Carolina Benvenga

Carolina Benvenga

Se Carolina Benvenga sa dove e quando guardare la telecamera e se la cava anche in caso di difficoltà in diretta…non è un caso. La brava, solare e bella conduttrice de La posta di YOYO e del TiggìGULP, a dodici anni già debuttava come attrice, per poi frequentare l’Accademia di Recitazione. Grande interprete in fiction di successo (da I liceali a Nebbie e delitti 2, da Anna e i cinque a Zodiaco), Carolina Benvenga è ora impegnata nelle trasmissioni Rai per i più piccoli. D’altronde il suo sogno nel cassetto è fare la conduttrice televisiva, come confessa a Lipari.biz. Cosa stai facendo in questo periodo? Da luglio conduco la Posta di YOYO, un programma per bambini fino agli otto anni, e il TiggìGULP, contenitore in diretta, nel quale adoro avere l’ospite in studio per poter tirar fuori la mia personalità. Le info giocose sono simili alle news del vecchio GT ragazzi e sono confezionate benissimo dalla Redazione di Rai Gulp. Tra le lettere dei bambini ce n’è una che ti ha colpito in particolare? Non ce ne è una in particolare, piuttosto le trovo tutte molto tenere, perché i bambini dimostrano affetto e mi scrivono t.v.t.b. solo perché li ho conquistati in video, il loro è un affetto senza freni ed inibizioni. Qual è il più grande insegnamento che hai ricevuto da un bambino? I bambini sono la bocca della verità. Qualsiasi cosa ti dicano o ti facciano notare è e sarà sempre nella maniera più pura, sincera e diretta che ci possa essere e questa loro sincerità insegna e spinge a tirar fuori la parte pulita del bimbo che è dentro ciascuno di noi. Quella parte che prima o dopo, da adulto, generalmente si perde. Riesci ad essere così sincera anche nel mondo del lavoro? Nel lavoro devo fare spesso buon viso a cattivo gioco, ma comunque sono sempre trasparente nei rapporti interpersonali. Cosa volevi fare da bambina? Condurre! Ho iniziato come attrice e poi ho affrontato la conduzione. Ho sempre saputo di voler fare la conduttrice. Le mie caratteristiche me lo hanno sempre fatto pensare: sono comunicativa, leale e diretta. Mi piace tantissimo lavorare con il pubblico, perché è una situazione reale. Nella conduzione puoi esprimere di più la tua personalità. Adoro recitare, ho studiato recitazione all’Accademia, mi piace il cinema, ma la mia è un’indole da conduttrice! Hai un mito nel piccolo schermo? Fra gli uomini Paolo Bonolis per verve e comunicatività. Fra le donne Alessia Marcuzzi, che ride e scherza ma allo stesso tempo è professionale e vera, e Michelle Hunziker. Quale ritieni sia il programma televisivo ideale per esprimerti al meglio? Secondo me il programma che ancora non c’è, lo devono ancora inventare. Mi piacerebbe un contenitore in cui spaziare ed affrontare gli argomenti più diversi. Due pregi e due difetti di Carolina. Cominciamo dai difetti, sono più facili. Ne ho mille… Sono esageratamente testarda, cocciuta, aperta al cambiamento ma se decido una cosa non torno sui miei passi e la perseguo. E poi sono istintivamente selettiva, quindi se qualcosa non mi convince al primo incontro, non riesco a fingere con la persona che ho davanti. Pregi? Sono solare, giocosa, mi piacciono il sole ed il mare, sono di origini salentine e mi porto dentro il sole. Sempre. Poi sono combattiva e mi piacciono le sfide. Hai un rifugio del cuore, dove riesci a ricaricare le energie quando ne senti la necessità? Casa mia a Gallipoli! Cosa fai nel tempo libero? Non ho tempo libero, ma quando posso mi riposo, aiuto mamma a casa e cerco di sbrigare le questioni per le quali non ho mai tempo. E ancora a proposito di tempo, appena ne ho…vado al parco con un gruppo di canari. Ho un cane che è una specie di figlia, un bracco di Weimar, ha 8 mesi e si chiama Verbena. La adoro. Tanto che una delle mie migliori amiche ormai mi chiama canara! Che caratteristiche deve avere una ragazza per essere la tua migliore amica? Sinceramente ne ho due che sono completamente diverse, tanto da compensarmi. Con una sono io la razionale e la aiuto a stare coi piedi per terra, l’altra è più riflessiva e quella un po’ matta sono io! Per concludere, conosci le Eolie? Ancora no, ma spero di conoscerle in futuro! Ti aspettiamo!



Daniela Bruzzone

Data notizia: 25/10/2012

Tags

benvenga yoyo bambini -



Condividi questo articolo

 


Potrebbe interessarti anche...



Vetrina immobiliare

Villa in costruzione Lipari
Villa in costruzione Lipari Villa in costruzione Lipari
350,000
Casa Quattrocchi Pianoconte Lipari Casa Quattrocchi Pianoconte Lipari
450,000
Vendesi casa a Quattropani Lipari Vendesi casa a Quattropani Lipari
280,000
Appartamento primo piano Acquacalda Lipari Appartamento primo piano Acquacalda Lipari
145,000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Frittelle di Fiori di Zucca by Anita Scimone

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz