Cosa fare a dicembre a Lipari

Cosa fare a dicembre a Lipari

La Sicilia è una regione che sente particolarmente le festività natalizie e naturalmente anche Lipari non è da meno, con diversi eventi in programma dai primi di dicembre in poi. Per chi non ha ancora deciso dove trascorrere questo magico periodo dell’anno, la Sicilia è molto ben servita dal punto di vista aereo, con diverse compagnie aeree e trazionali come la conosciutissima KLM. Cercando su internet si possono infatti trovare innumerevoli voli aerei grazie a servizi per la ricerca di biglietti come Skyscanner.it.

Anche quest’anno si terranno i noti Mercatini di Natale, indispensabili per diffondere al meglio la cultura e le tradizioni locali attraverso creazioni artigianali e prodotti tipici dolci e salati. Lungo le vie caratteristiche dell’Isola di Lipari, vengono spesso improvvisati banchetti dove ogni isolano mette in vendita prodotti tipici della terra Sicula.

Tra i mercatini di natale consigliamo quello della frazione di Lami, perfetta per scoprire quella che è la magica atmosfera natalizia attraverso casette di legno, luci colorate e le dolci note dei canti natalizi che arrivano dal Presepe, i sapori, dolci doni per il palato, il calore dell’accoglienza, le emozioni di uno spettacolo emozionante, rendono la caratteristica piazzetta di Lami un luogo incantato.

A Penninella si terrà invece “Il fascino di una Borgata semplice”, dove verrà ricreato un’interessante villaggio natalizio che assicurerà una suggestiva atmosfera notturna fatta di canti natalizi, zuppa di ceci, dolci e bevande, la luce soffusa delle luminarie multicolori ed il calore di scoppiettanti bracieri.

Nella chiesetta di S. Cosma e Damiano di Marina Corta, sulla costa dell’Isola più grande della provincia di Messina, anche quest’anno verrà realizzato il suggestivo Presepe del Mare. Questo viene ideato grazie soprattutto alla particolare scelta degli oggetti e ai molti particolari tratti da una vita di mare che lo rendono un presepe unico ed originale non solo per la Sicilia e dunque obbligatorio anche per chi non ama particolarmente questa festività.

A proposito sempre di questa chiesa, secondo alcuni archivi storici questa è stata realizzata nel 1544 quando Barbarossa ne fece il suo quartier generale. In alcuni documenti risalenti al 1681 la troviamo menzionata con il titolo di Anime del Purgatorio o Madonna della Neve. Nei locali sottostanti è presente una Cappella Funeraria destinata a contenere i defunti mummificati.



a cura di Alfredo Gennaro D'Agata

Data notizia: 10/12/2012

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Vendesi casa Pianoconte Lipari
Vendesi casetta eoliana Santa Margherita Lipari Vendesi casetta eoliana Santa Margherita Lipari
110.000
Vendesi secondo piano Sottomonastero Lipari Vendesi secondo piano Sottomonastero Lipari
290.000
Grande proprieta Lami Lipari Grande proprieta Lami Lipari
450.000
Vendesi fabbricato San Calogero Lipari Vendesi fabbricato San Calogero Lipari
155.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Tozzètti by Giovanna V. Catalàno

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz