Intimidazioni...meteorologiche

Intimidazioni...meteorologiche Avviso ai Naviganti di Marco Miuccio Torna il sereno, almeno in campo Meteo! La forte corrente proveniente da Ovest lascerà il nostro arcipelago, riallacciandoci con l'isola madre, sin dalla metà della mattinata di Sabato 19 gennaio, facendoci ritornare ad essere tutti fieri Italioti. Il freddo verrà scansato un pò più in là a causa di un fronte africano che devia verso Nord-NordEst, con correnti miste tra Scirocco (nelle giornate di Domenica e nella notte di ingresso nel lunedì) che tenderanno a Libecciarsi per tutta la settimana, con intensificazione, non preoccupante per i collegamenti marittimi, per tutto martedì 22 gennaio, attestandosi a regime di brezza per il resto della settimana entrante, con la prevalenza di correnti da questo fastdiosissimo e scassapallissimo Ponente!!! E veniamo a ciò che più ci aggrada, in questo appuntamento meteo-socio-politìk, apprezzato e non, ma sempre scritto con passione. Leggo... e rileggo... e soffro... nell'apprendere di notizie così deprimenti per chi, come me, fa parte di una Pubblica Amministrazione. Un funzionario del Comune di Lipari, nella quiete del proprio "focolare", vede compiuto, nei suoi confronti, un atto tanto chiaramente, quanto conseguenzialmente ritorsivo più che intimidatorio, semplicemente perchè incaricato di svolgere i compiti relativi ad uno dei più delicati settori della Pubblica Amministrazione (le mie sono congetture, anche se a pensar male a volta ci si azzecca!!!) Ed il paese che fa?!? Il paese decide che sia tutta colpa dell'assenza di controlli da parte delle forze dell'ordine, facendo finta che sia causa dell'ondata di delinquenza minorile, o preferibilmente minorata, figlia del guinzaglio lungo da parte di genitori che non hanno svolto bene il loro lavoro, e non un atto lesìvo contro il patrimonio, da parte di qualcuno che aveva personalizzato l'operato Amministrativo del funzionario, rischiando, con un atto vile e sconsiderato, di provocare danni ben più ingenti di quelli perpetrati. Questo grave Cancro, consistente nella personalizzazione dell'intervento, la convinzione che ci sia interesse nel dar diniego o approvazione a qualsivoglia pratica o progetto, che ci sia la facoltà "non scritta" di procedere o meno con una pratica amministrativa, interesse o convenienza personale nell'elevare un verbale amministrativo di qualsiasi natura, in qualsiasi materia, è la rovina di questo Arcipelago. E nel mare di solidarietà espressa al compaesano colpito, si sentono "follìe" solidali, come scrivere che le forze dell'ordine possono "solo" fare posti di blocco per "obbligarti" ad usare il casco, facendo nascere una riflessione, ingenerosa ma trasparente, per il quale faremo alcuni esempi pratici, così qualcuno potrà identificarsi: In un luogo (Arcipelago tutto... ma vale un po per tutti i luoghi, tutti i laghi, tutti i maghi, etc.)... dove l'interesse personale prevarica costantemente il bene comune... (Es: "Yò a casa l'haiu cca e a vuzzarèddu ll'è mèttiri cca... cchi mminni futti cca genti voli a Spiaggia libera... Quannu mòru a spòstu!!!)!!! In una terra dove si crede che domandare, o ancora meglio semplicemente avvertire, con una comunicazione informale, corrisponda ad ottenere... (Es: "Ma come non potevo?!? Ma se ho fatto domanda?!? Ma che ne so perchè non mi hanno risposto?!? E' perchè non fanno niente e rubano lo stipendio negli uffici... Quelli li paghiamo noi)!!! In un potenziale paradiso, dove l'abuso, l'infrazione e l'illecito venivano beatamente giustificati con l'assenza di servizi ed un fantomatico abbandono da parte delle istituzioni... (Es: "CChi ddici?!? Non lo posso fare?!? Ma tu lo sai che non c'è lavoro? Ma tu lo sai che io pago le tasse? Ma tu lo sai il mio vicino lo ha fatto?!?... Ed io perchè non lo posso fare?!? Ah Siii... Perchè ho costruito la casa nel torrente?!? E che vuol dire?!?...) Rifiutando puntualmente l'intervento delle stesse qualora in contrasto con le proprie esigenze ed i propri progetti... (Es: "Senti... io ho denunciato lui perchè ha fatto un abuso... Ora perchè devi guardare i miei di abusi... Ma ti pare giusto"?!?) (Es: "Ma come non posso parcheggiare davanti alla macelleria che c'è il carico e scarico?!? Io devo andare in macelleria... e caricherò una volta comprata la carne"!!!) (Es: "Allora... mi sintìssi bbonu... Yò ci vulìa diri chiustu i Chistu, st'autru i St'Autru... Come? Cosa? E che c'entrano tutte ste domande su di me... Io sono una persona corretta e coerente... Parlo solo dei ca...i degli altri!!!) E mi fermo per tempi tecnici, ma potrei scrivere un libro... In questo luogo... dove mettere il casco è visto come "obbligo che spettina" e non come dovere di protezione della propria incolumità, triste indice e sintomo di una cronica assenza di Educazione Civica, non meravigliamoci che succedano certe cose, e che succedano a chi, nel compimento del proprio servizio, svolgibile esclusivamente secondo regole scritte, verificabili e consultabili da chiunque, a pagare debba essere sempre chi non si assoggètta ad atteggiamenti collusìvi, entrando a far parte della schiera degli Amici degli Amici, quelli che ridono di coloro che non ottengono perchè sono fuori dal gruppo degli Amici. Esiste un'idea di Ammnistrazione Pulita! Esiste un'intenzione concreta, da parte di tanti bravi Amministratori, di portare avanti un progetto di risanamento di quello sfacelo d'eredità amministrativa ricevuta in dono, anche da chi, non avvezzo alla pacata accettazione del declino della propria figura pubblica, in esplosioni di Delirio Geriatrico, lancia anatèmi e scomuniche papàli contro chi si sta lavorando, con dificoltà ed impegno, per risanare ciò che lui ha contribuito a distruggere politicamente... Il vostro amatissimo paese... mettendo a repetaglio la solidità dell'intero sistema Eolie ed, indirettamente, il vostro preziosissimo Culo!!! Ma come dicevano i Latini: "Augellus que in iàggis permanet... Cantat pro invidia usque cantat pro ràggia"!!! (Liberamente tratta...), quindi lasciamo che continui a cantare, scandalosamente secondo solo al Cavaliere! Confidando in un deciso intervento di intensificazione dei controll sul territorio, sicuro che il fatto che siano in diminuzione sia tutta colpa della Spending Review e non di una ripicca pro-costruzione caserma, continuerò a lavorare, conscio del fatto che: "Il mio operato è, indistintamente e inequivocabilmente, a servizio del Pubblico... e non solo di qualche "Amico" Privato!!!"

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 18/01/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Primo piano casa vico Bezzecca Lipari
Vendesi secondo piano Canneto Lipari Vendesi secondo piano Canneto Lipari
430.000
Casa Porto delle Genti Lipari Casa Porto delle Genti Lipari
280.000
Casa Monte Rosa Lipari Casa Monte Rosa Lipari
300.000
Vendesi primo piano Portinente Lipari Vendesi primo piano Portinente Lipari
300.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Ciàule Cà Cipuddàta By Vera Puglisi

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz