Per "Il Grillo" sono stati mesi di "fuffa"

Per "Il Grillo" sono stati mesi di "fuffa" "Il Grillo Sparlante" di Daniele Corrieri Settembre 2012 – Gennaio 2013 – Cinque mesi di Fuffa! Ad arte nei mesi scorsi e fino al 27 dicembre la politica liparese faceva girare la voce di un cambio assessori, assessori che non devono fare i consiglieri comunali, il tutto con l’appoggio dei panzer trombati e senza voti. Lipari e le sue isole sembravano la terra promessa e delle promesse; addirittura qualche Assessore con tutte le promesse fatte avrebbe avuto bisogno di due legislature per almeno concretizzarne un quarto. A gennaio ci siamo beccati l’emergenza Stromboli. Emergenza? Lasciamo perdere perché sono maligno e non vorrei scrivere baggianate. Pertanto da settembre a ottobre chiacchiere e promesse al popolo per le elezioni Regionali; da ottobre al 27 dicembre chiacchiere a politici e ai trombati panzer per assessorati e poltrone con i chiodi. Gennaio “Iddu”. Per le politiche state tranquilli almeno sino a due giorni prima del voto (non hanno ancora ricevuto indicazioni): poi con la solita faccia tosta, un sorriso e un bel caffè vi daranno il “ Santino da votare”. Di certo le finte promesse e le chiacchiere stanno venendo a galla rilevandosi “Fuffa”, senza considerare che la gente incomincia a dubitare dei nostri governanti, anche se fanno finta di esternare la massima fiducia. Sostanzialmente guardandoci indietro rispetto al passato non è cambiato nulla, salvo che le famiglie stentano ad arrivare a fine giornata, altro che fine mese! Ieri si leggeva l’interrogazione di “Vento Eoliano” all’Assessore al Turismo e al Sindaco, che a parer mio peccava o mancava di altre domande essendo che la stessa richiamava l’amministrazione a farci sapere come pensa di far arrivare i turisti alle Eolie, ma non richiedeva come ci organizziamo per l’accoglienza tipo: assistenza, isola pedonale, parcheggi, viabilità, offerte interne per il turista, suolo pubblico, servizi pubblici terra, organizzazione chioschi e chioschetti, sapere se il palazzo congressi è morto o vivo, se alcune aree verranno valorizzate in primis le Cave di Pomice. Ci sarebbe altro ma mi fermo qui, invitando gli altri consiglieri di minoranza che non fanno una beata M…, o meglio che non intendono scontrarsi salvo parlare e straparlare nei bar, a fare ulteriori interrogazioni a questi professori che ci governano essendo che i temi di cui sopra riguardano ogni settore. Ribadisco che la situazione sociale è grave, che serve che in tanti comincino a richiedere azioni e fatti concreti. Mi raccomando non fate passare febbraio, sarebbe l’inizio della fine e a ottobre ve ne accorgerete. D. Corrieri

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 29/01/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbe interessarti anche...



Vetrina immobiliare

Casa eoliana San Leonardo Lipari
Vendesi villa Capistello Lipari Vendesi villa Capistello Lipari
700,000
Vendesi villa Cappero Lipari Vendesi villa Cappero Lipari
830,000
Vendesi primo piano Canneto Lipari Vendesi primo piano Canneto Lipari
130,000
Vendesi palmeto Caolino Lipari Vendesi palmeto Caolino Lipari
200,000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Tagliatelle allo scorfano

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz