Sidoti sull'incontro di questa mattina

Sidoti sull'incontro di questa mattina Riceviamo da Angelo Sidoti e pubblichiamo. Tuttavia dobbiamo evidenziare che a molti dei quesiti posti da Sidoti nella nota che segue (Ridimensionamento progetto Lipari porto e messa in sicurezza di Marina lunga, Imu a tempo per l'introduzione del ticket, Srr ecc) ha risposto il sindaco nel corso dell'incontro pubblico di questa mattina. Ci spiace, a tal proposito, non poter caricare per completezza d'informazione la registrazione di due ore dell'incontro. Innanzitutto iniziamo con delle osservazioni positive. Sicuramente il porsi sotto esame della gente elencando le attività svolte da in questi mesi rappresenta un merito per questo sindaco. Sulle dichiarazioni del primo cittadino racchiuse in alcuni spezzoni di interviste pubblicate sul web avrei qualche riflessione da fare e qualche domanda da porre (mi scuso con i lettori se sarà lungo nell'elencarli). Riflessioni e domande: 1) che la Masin ha rimesso il mandato nelle mani del Sindaco è una notizia che apprendiamo oggi. Un Assessorato importante come quello del Turismo non può restare perennemente in uno stato di vacatio. Se la dott.ssa Masin ha impegni "personali" di lavoro che lasci definitivamente il ruolo che ricopre e di conseguenza si proceda con la nomina di un nuovo assessore. Ma in tempi brevi non aspettiamo altri giorni abbiamo perso abbastanza tempo. 2) che la scelta di essere Assessore o Consigliere rappresenti una prerogativa dei partiti e' una novità di oggi. La verità è che il Sindaco nelle precedenti dichiarazioni forse si era spinto un pò oltre le Sue possibilità, in quanto non si era fatto i conti con chi governa i partiti fuori da Lipari (le famose segreterie ed i rappresentanti di sempre ormai straconosciuti). 3) la scelta di limitare il progetto Lipari Porto S.p.A. è veramente condivisa con il Socio Condotte? Se fosse così è giunta l'ora di chiedere conferma con comunicato stampa dell'Amministratore Delegato della Lipari Porto nonché rappresentante del socio di maggioranza. In questo modo facciamo chiarezza una volta per tutte e sopratutto mettiamo la prima bandierina (punto di partenza) in un percorso che sarà tutt'altro che facile. Prepariamoci anche al peggio (azioni legali da intraprendere a tutela dell'Ente peraltro preannunciate in campagna elettorale). Citare però Marina Lunga come esempio attuale di portualità turistica mi sembra veramente azzardato. Quello che invece vediamo in Estate su questo bellissimo lungomare di Lipari sono un groviglio di imbarcazioni in sosta nei pontili galleggianti, il degrado di molti fabbricati e poche attività commerciali distribuite in modo sparso e di poco interesse per i turisti. Non ho invece sentito alcun riferimento alle nomine all'interno del prossimo CDA come mai? Dimissioni di chi? Nomine confermate o ci sono ripensamenti? Il Consiglio della Lipari Porto Spa scade con l'approvazione del bilancio al 31/12/2014 tranne se non decade la maggioranza dello stesso CDA (in quest'ultimo caso ci vuole un accordo con Condotte). 4) l'equilibrio di bilancio sbandierato più volte non può passare come un risultato di questa amministrazione ma rappresenta una "strada obbligata" percorsa, nostro malgrado, a fior di aumento di tasse (IMU, addizionali, Tassa di sbarco, Tassa suolo pubblico, Tasse per pratiche ufficio tecnico etc etc.). Insomma Tasse, Tasse e Tasse. La verità purtroppo è diversa. E' stato necessario aumentare le tasse per non andare in dissesto. Se ci sarà un risultato a favore di questa amministrazione lo vedremo presto nel momento in cui si riuscirà a riequilibrare il livello di imposizione fiscale nell'arco del 2013. Ma ripeto non può essere classificato come un risultato già raggiunto. Vorrei chiedere invece a che punto stiamo con il "piano delle alienazioni in generale" e con il "recupero da evasione o da contenzioso"? 5) la tassa di sbarco come deterrente al turismo di passaggio ci può anche stare bene. Non bisogna però affermare che l'introito verrà utilizzato per rimpinguare le casse vacanti dell'Ente (euro 5 per 400.000 presenze), ma invece come accade in altri Comuni d'Italia utilizzati per favorire lo sviluppo del turismo sul territorio dell'Arcipelago (inoltre nessun Comune applica un livello così alto per questa tassa). 6) porre le società in liquidazione non significa aver raggiunto un risultato ma aver adempiuto ad un obbligo sancito dalla legge precedentemente trascurato. Questo rappresenta un punto di partenza. Domando: se si dovesse riscontrare un passivo largamente superiore all'attivo da realizzare quali saranno le azioni che intraprenderanno i liquidatori? Attenzione le azioni sono diverse a secondo la tipologia di società. Nessuna menzione è stata fatta invece su: Eolie Servizi - perennemente in liquidazione - ATO Eolie che ha lucrato su un servizio reso al pubblico maturando degli utili successivamente destinati a??? Non parliamo delle nuove SRR che sono sempre in fase di perenne studio. 7) finalmente si è messo mano al contratto con la SEL. Questo può essere considerato un punto di partenza. Speriamo che i risultati non siano quelli dichiarati fino ad oggi come obiettivo spending review meno di 80 mila euro su un costo di 800 mila Euro. Comunque in linea di massima è stato interessante ascoltare dalla bocca del Sindaco l'operato di questa amministrazione in questo periodo di nove mesi. Sono tanti gli argomenti che non ho sentito nei video pubblicati tipo: la riorganizzazione degli uffici comunali, i risultati prodotti dai consulenti del sindaco retribuiti e non, solo un breve cenno sul depuratore di Canneto Dentro, nessuna informazione in più sulla trasparenza e poco sul tema Turismo. Ma posso anche sbagliarmi visto che non ero fisicamente presente all'incontro. Consiglio finale: la prossima volta caro Sindaco si limiti ad introdurre i temi per poi passare la parola ad ogni suo Assessore che materialmente ha portato avanti il lavoro. La condivisione dei risultati e' sempre elemento stimolante per un gruppo di lavoro.

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 16/03/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbe interessarti anche...



Vetrina immobiliare

Vendesi palmeto Caolino Lipari
Villa Montegallina Lipari Villa Montegallina Lipari
395,000
Casa indipendente panoramica Pianoconte Lipari Casa indipendente panoramica Pianoconte Lipari
900,000
Vendesi casa via Marina Garibaldi Canneto Lipari Vendesi casa via Marina Garibaldi Canneto Lipari
820,000
Vendesi casa Bagnamare Lipari Vendesi casa Bagnamare Lipari
240,000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Pasticciotti alla Compòsta di more by Isabella Libro

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz