I tre gradi di giudizio...meteorologici !

I tre gradi di giudizio...meteorologici ! Avviso ai naviganti di Marco Miuccio Quando ti accingi a fare una previsione Meteo, per quanto possa essere vicina all'attendibilità, si deve sempre considerare la cosiddetta variabilità incontrollata, per intenderci, quella che genera la famosa Bomba d'Acqua da una calda ed inoffensiva corrente umida che incontra un fronte freddo dalla temperatura glaciale, eventi meteo che capitano così raramente da non essere stati ancora definiti dallo studio della loro genesi. Questa è l'unica analogìa che mi riesce immediata e diretta in merito ai fatti di cronaca che hanno scosso gli animi della nostra isola, in un turbine, quanto mai scenografico, a tratti "Barocco", che ha provocato una vera Bomba mediatica, e, come sovente succede nel nostro paese, genera la trasformazione del cittadino medio (e sono buono a definirlo "medio") in ciò che di più lontano da un Giudice ci possa essere... Un Carnefice!!! Senza scomodare frasi come "Chi è senza peccato scagli la prima pietra", mi piace ricordare, a chi ha la bontà di leggere le mie sconsiderate esternazioni, che il nostro paese, nel suo invidiato quanto lentissimo Ordinamento Giudiziario, ha ben tre gradi di giudizio!!! Lasciando perdere l'ultimo, dove si analizza la legittimità del procedimento, con particolare riferimento alla correttezza delle procedure e la liceità degli atti prodotti, ne restano sempre due; il primo ed il secondo sono detti "di merito"!!! Si analizza il merito delle presunte azioni illecite perpetrate dagli imputati. Presunte... imputati... termini differenti da Certezze provate e Colpevoli!!! Ma quando c'è mal tempo diventiamo tutti navigatori, quando ci sono i mondiali siamo tutti allenatori, quando qualcuno viene coinvolto in un procedimento penale siamo tutti Giudici... No... Diventiamo tutti Carnefici!!! Non dico che ho certezze sulla presunta innocenza o colpevolezza di nessuno... Ma se aspettassimo di emettere sentenze di popolo, dimostremmo finalmente di non vivere in una sorta di dimensione temporale parallela... al tardo MEDIOEVO!!! Abbandonando le congetture, accettando l'impossibilità di detenzione dell'onniscenza, evitando di definire verità tutto ciò che inizia con "Mi dìssiru... Sintìa... Sicùnnu mìa..." potremmo avvicinarci ad un più reale concetto di Civiltà!!! Va beh che a pensar male si fa sempre bene... Ma ad esagerare si commette peccato!!! Dopo questa breve, ma accorata lezioncina di basi di Etica, Diritto e Procedura Penale... Meteo: Il Ponente si affaccerà, fastidioso ed intenso, ad oltre 30 nodi, nella giornata di giovedì, probabilmente senza causare grosse difficoltà alle navi, ma qualcuna agli aliscafi, almeno dopo l'ora di pranzo!!! Il generarsi di un onda, superiore ai 2,5 metri, potrebbe far decidere al comando della nave delle 18.30 di evitare di affrontare l'oscurità con carichi pesanti ed un moto ondoso che verrebbe affrontato "al traverso" per tutta la durata della traversata, generando disservizi per eventuale rientro dei viaggiatori del giovedì sera! Quindi... Prima di far programmi di partenza... informatevi!!! Prima di condannare... Attendete che chi di competenza abbia giudicato!!! E male che vada... giovedì sera... Obbligo di dimora per tutti!!!

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 20/03/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbe interessarti anche...



Vetrina immobiliare

Vendesi appartamento primo piano Quattropani
Villa con terreno edificabile Lipari Villa con terreno edificabile Lipari
700,000
Vendesi antica casa Eoliana a Lipari Monte Vendesi antica casa Eoliana a Lipari Monte
60,000
Vendesi rudere panoramico Quattropani Lipari Vendesi rudere panoramico Quattropani Lipari
80,000
Vendesi primo piano Canneto Lipari Vendesi primo piano Canneto Lipari
165,000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Caponata di melanzane

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz