Una gran botta...di Scirocco

Una gran botta...di Scirocco Avviso ai naviganti di Marco Miuccio A volte resti incredulo... Aspetti di svegliarti e ti rendi conto che non stai sognando... Quanto possa essere spietato ogni "ingenuo" commento sul perché o sul per come sia stato possibile che un uomo colto, un imprenditore vessato dall'incombente crisi, abbia potuto compiere un gesto così estremo, senza considerare, nelle mille ipotesi formulate sulle motivazioni dell'azione lesìva, la vaga possibilità che non siano "fatti" nostri, che ci siano motivazioni diverse e ben più estreme di una "flessione delle prenotazioni", che questa decisione estrema non meriti di diventare una bandiera della crisi... Lipari piange un uomo che è stato pilastro di Cultura, Storia ed Imprenditoria... Tutto il resto è Noia!!! Sono invece fatti nostri quelli che dovremo affrontare a fronte della mancata assunzione di tantissimi operatori del settore alberghiero, che si vedranno ricollocare in un mercato saturo di ragazzi che vengono a prostituirsi per la c.d. "Stagione", estromettendoli dalla possibilità di trovare un impiego che gli permetta di lavorare per i sei mesi necessari al fine di ottenere il sussidio di disoccupazione per la stagione invernale... Quindi alla ricerca di uno stipendio estivo, col rischio dell'assenza di uno stipendio invernale... Ad ottobre la vedo veramente triste!!! E mentre in Cattedrale, sferzata da un Ponente che fischiava forte tra gli infissi malandati della Chiesa, riecheggia ancora quel tanto familiare "Totò... Bentornato a casa" pronunciato dal Primo eoliano per il triste ritorno a casa di un altro eoliano illustre, si attende che vengano definiti i nomi... la lista!!! Di Schindleriana memoria... La lista è vita!!! Questo arcipelago attende il rinnovamento...ed in attesa di questo nuovo vento di speranza... ci becchiamo una gran botta di... Scirocco!!! Dopo il Ponente che ci abbandonerà definitivamente Giovedì 04 Aprile, si prevede un breve ed intenso fronte di Scirocco nella nottata tra Giovedì e Venerdì, la cui breve durata, circa 12 ore, non dovrebbe riuscire a sollevare onde così importanti da inficiare le operazioni di attracco presso i maggiori approdi Eoliani, ma che, complici le incertezze contrattuali della neonata crisi del settore trasporti, complice l'intenzione della Regione di cedere le quote C.d.I., complici i tagli sulla carne degli isolani Isolati, i collegamenti tra Giovedì sera e Venerdì mattina potrebbero avere qualche "singhiozzo"! Poi fino a domenica il solito Ponentino senza grossi fastidi... Settimana senza piogge... Salvo una improvvisa grandinata di Assessori! Io... Speriamo che me la cavo!!!

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 04/04/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Vendesi casa Capistello Lipari
Vendesi casa da ristrutturare Acquacalda Lipari Vendesi casa da ristrutturare Acquacalda Lipari
180.000
Vendesi villa Cappero Lipari Vendesi villa Cappero Lipari
830.000
Villa con terreno edificabile Lipari Villa con terreno edificabile Lipari
550.000
Vendesi fabbricato vista mare Acquacalda Lipari Vendesi fabbricato vista mare Acquacalda Lipari
250.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Sfìnci di Zucca by Ivana Merlino in Taranto

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz