Sidoti su emolumenti e assenze

Sidoti su emolumenti e assenze Riceviamo da Angelo Sidoti e pubblichiamo: Ritorno sul tema "indirizzo politico" Delibera GM 89/2012 Organizzazione della macrostruttura comunale. Gli atti relativi a questa attività dovevano essere predisposti entro il 31/12/2012. E visto che nella delibera si faceva accenno a criteri di economicità mi permetto evidenziare quali sono stati i risparmi in questi primi 5 mesi sul tema "costo personale". A tutto il mese di Maggio 2013 abbiamo registrato un decremento di solo il 6,12% rispetto allo stesso periodo del 2012 per lo più riconducibile all'abolizione della indennità delle posizioni organizzative (considerazione: visto che gli uffici continuano a produrre forse si trattava effettivamente di un costo superfluo). L'unico andamento anomalo che ho riscontrato nel 2013 è l'incremento degli emolumenti riferiti ai "servizi generali" del maggio 2013 peggiorato del 3% (Euro 46.921) rispetto ad un andamento pressoché costante dei mesi precedenti (media/mese Euro 38.757). Chissà per quale motivo?? Le indennità che vengono liquidate sono ormai solo quelle dei dirigenti che a Maggio 2013 incidono per ben il 6% sul totale delle uscite per emolumenti per un importo di Euro 70.111 (su base mensile Euro 14 mila nette). Come ho già rappresentato in altre occasioni ben il 53% degli emolumenti del nostro Comune sono riferiti ai settori: Servizi Generali (19%), Ufficio Tecnico (16%), Comando Vigili (18%). Ricordo anche che in questi settori si registrano andamenti di assenze del personale alcune volte superiori al 30%. Forse gli Assessori di queste Aree dovrebbero verificare se i servizi resi sono efficienti o se ci sono margini per creare ulteriori economicità. Se aggiungiamo anche i settori viabilità (6%) e ausiliari al traffico (1%) accorpandoli al Comando dei Vigili arriviamo solo per queste voci, Servizi Generali- Ufficio Tecnico-Comando Vigili, ad una percentuale del 60% del totale degli emolumenti pagati. Il netto dei dirigenti invece si incrementa, anche se di poco rispetto al 2012, fino a raggiungere una incidenza sul totale delle uscite di quasi il 10% (solo per indennità il 6% Euro 70.111). Ultima considerazione: Se l'ufficio tributi registra ad aprile un tasso di assenza del 37,50% come possiamo immaginare di raggiungere dei risultati positivi sul tema riscossione e evasione?? Ritengo che la "politica" si deve dare una mossa. Le decisioni su questa attività delicata vanno prese subito anziché rinviarle o limitarsi ad effettuare un certo numero ingiunzioni di pagamento, organizzando al meglio il settore e magari demandando all'esterno una parte del servizio riscossione.

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 24/05/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbe interessarti anche...



Vetrina immobiliare

Appartamento panoramico Zinzolo Lipari
Vendesi villa Pirrera Lipari Vendesi villa Pirrera Lipari
890,000
Vendesi appartamenti nuovi Lipari Vendesi appartamenti nuovi Lipari
170,000
Casa eoliana Capistello Lipari Casa eoliana Capistello Lipari
380,000
Casa indipendente Portinente Lipari Casa indipendente Portinente Lipari
670,000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Bavette al pesce spada

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz