Pescatori abbandonati al loro destino

Pescatori abbandonati al loro destino Riceviamo da Tiziana Basile e pubblichiamo con una piccola precisazione del direttore : A Lipari, pur essendo una piccola comunità, la crisi si sente parecchio! Di cosa vivono queste isole? Tutti rispondono di turismo...si è vero!!! Ma ci dimentichiamo anche chi in piccola parte non vive di quello? Il PESCATORE è uno dei mestieri praticati più antichi del mondo e adesso è proprio finito nel dimenticatoio! Mi domando: QUALCUNO del comune si è per caso reso conto i pescatori che fine stanno facendo? Tempo fa erano proprio i pescatori a far girare l'economia del paese con spese, costruzioni di case e acquisti vari....ma adesso non è più possibile! Qualsiasi categoria riceve un aiuto dal comune, dalla provincia e loro perché no??? Innanzitutto non ho mai capito perché tutti hanno uno spazio dove vendere i loro prodotti al pubblico e solo i pescatori no??? Mi domando, il comune non può fare niente? Le leggi esistono solo a Lipari...in tutta Italia e in tutto il mondo esiste il mercato del pesce....Solo qui no! Mah....! Poi qualsiasi categoria in crisi è stata aiutata! Perchè non vengono stanziati dei fondi, che non dovrebbero essere erogati e basta...ma dovrebbero essere spesi per questi poveri lavoratori per aiutarli a rinvigorire le attrezzature, le imbarcazioni...creare corsi per imparare e cucire le reti, imparare a pescare! Quanti giovani vedono il pesce messo a tavola ma non sanno neanche da dove viene? I pescatori conoscono ogni singolo angolo e sanno pezzi di storia delle nostre terre che potrebbero insegnarli a chiunque. Non so se avete visto da quanto è brutto tempo...quindi immaginate voi in che condizioni sono! Tutti ci lamentiamo ma nessuno ci aiuta!!! Il pescato dopo mille tragedie gli è stato permesso di venderlo Sottomonastero per un periodo, poi appena si avvicina l'estate questa povera gente viene buttata via, perchè lì devono arrivare i turisti e quindi il porto (chiamiamolo porto) ha un brutto impatto! ahahahha ma quale brutto impatto? Cosa ci sarebbe di più caratteristico? I turisti vogliono questo, vogliono vedere la vita vera di una piccola isola...che dovrebbe essere questo non che facciamo finta che chissà in quale metropoli viviamo! Poi questa è una scusa vera e propria perchè mica questo mercatino dovrebbe essere per forza al porto? Andrebbe bene in qualsiasi altro posto!!!! Mi permetto di parlare perché sono figlia e moglie di un pescatore e ne SONO FIERA! Aspetterò con ansia se qualcuno del comune o chi per loro mi voglia rispondere e mi voglia dare qualche delucidazione! Saluti! Tiziana Basile ( Comprensibile lo sfogo di questa nostra lettrice. Va, tuttavia, puntualizzato che il mercatino del pescato, per il quale ci siamo battuti, si svolge fino a fine aprile, Sottomonastero, per una questione di sicurezza. Non va infatti dimenticato che in quell'area operano aliscafi e navi. P.P.)

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 02/06/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbe interessarti anche...



Vetrina immobiliare

Vendesi palmeto Caolino Lipari
Appartamento piazza Marina Corta Lipari Appartamento piazza Marina Corta Lipari
330.000

Vendesi antica casa Eoliana a Lipari Monte Vendesi antica casa Eoliana a Lipari Monte
Trat. riserv.
Appartamento primo piano Canneto Lipari Appartamento primo piano Canneto Lipari
200.000
Rudere con progetto Cappero Lipari Rudere con progetto Cappero Lipari
120.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Ciàule Cà Cipuddàta By Vera Puglisi

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz