"Archeolaser", innovazioni tecnologiche bb.cc.aa.

COMUNICATO STAMPA ArcheoLaser Innovazioni tecnologiche per i Beni Culturali nel quarantesimo dalla scoperta della Villa Romana di Patti Marina Workshop al Parco Horcynus Orca (Torre Faro, Messina) sabato 6 Luglio 2013 ore 10,00 Il 13 aprile 2012 è stato sottoscritto il partenariato “InTessere”, tra l’Associazione Argonauti, l’Associazione LapiS e la Fondazione di Comunità di Messina. Un accordo di cooperazione tra organizzazioni no profit operanti nel campo del sociale e dei beni culturali e artistici. “InTessere”, forte della comprovata esperienza dei partner nei relativi settori di competenza si propone di attivare iniziative volte ad assicurare tutela e valorizzazione del patrimonio costituito dagli apparati musivi (e non solo) ricadenti nel “Parco Archeologico delle isole Eolie, di Milazzo, di Patti e dei comuni limitrofi”. Oggi, le nuove tecnologie e competenze caratterizzano le frontiere della conservazione e della valorizzazione del patrimonio. In quest’ottica è stato organizzato il workshop “ARCHEOLASER. Innovazioni tecnologiche per i Beni Culturali”, che coincide con il quarantesimo anniversario della scoperta della Vila Romana di Patti Marina con l’obiettivo di favorire il processo di disseminazione e fruttuosa contaminazione tra le diverse competenze in gioco. Vi prenderanno parte un’ampia selezione di figure in rappresentanza degli ambiti disciplinari coinvolti per fare il punto dello stato dell’arte ed esporre i progetti di ricerca, gli studi archeometrici e i restauri attivati dal partenariato inTessere alla Villa Romana di Patti Marina, utilizzando metodiche innovative e nel contempo non “invasive” e rendendo disponibili specifiche competenze al fine di aprire nuove prospettive interpretative e di valorizzazione del bene. Interverranno: Avv. Mauro AQUINO Sindaco del Comune di Patti Dr. Sergio DE COLA Assessore alla Urbanistica e Lavori Dr. Sergio DE COLA Assessore alla Urbanistica e Lavori Pubblici del Comune di Messina Dr. Nicola CALABRIA Presidente dell’Archeoclub di Patti Contributi: Gaetano GIUNTA (fondazione di Comunità di Messina) Intessere un progetto per la Villa Romana di Patti. Umberto SPIGO-Piero COPPOLINO (Parco Archeologico delle Isole Eolie) Problemi di conservazione e valorizzazione. Francesco MANNUCCIA (LapiS) Lettura delle forme di deterioramento delle pavimentazioni musive. Alessandro ZANINI (ELEN spa) Laser cleaning per l’archeologia Fabrizio AGNELLO (UNIPA) Metodi digitali per il rilievo e la rappresentazione dei beni archeologici. Salvatore Arturo ALBERTI (libero professionista), Per un rilievo propedeutico al restauro e alla valorizzazione. Maria CALTABIANO (UNIME) Innovazioni nell’apprendimento delle discipline. Cirino VASI (CNR) Nuove prospettive per l’archeologia e per l’arte. Conclusioni: Gabriella TIGANO Soprintendenza BB. CC. AA. di Messina Unità Operativa X ai Beni Archeologici.

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 05/07/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbe interessarti anche...



Vetrina immobiliare

Vendesi villa Quattrocchi Lipari
Vendesi villa annunziata Lipari Vendesi villa annunziata Lipari
800,000
Vendesi villa mulino a vento Pianoconte Lipari Vendesi villa mulino a vento Pianoconte Lipari
800,000
Villa Montegallina Lipari Villa Montegallina Lipari
395,000
Vendesi rudere panoramico Quattropani Lipari Vendesi rudere panoramico Quattropani Lipari
80,000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

La Stroncatùra by Pasquale Cùfari

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz