"Archeolaser", innovazioni tecnologiche bb.cc.aa.

COMUNICATO STAMPA ArcheoLaser Innovazioni tecnologiche per i Beni Culturali nel quarantesimo dalla scoperta della Villa Romana di Patti Marina Workshop al Parco Horcynus Orca (Torre Faro, Messina) sabato 6 Luglio 2013 ore 10,00 Il 13 aprile 2012 è stato sottoscritto il partenariato “InTessere”, tra l’Associazione Argonauti, l’Associazione LapiS e la Fondazione di Comunità di Messina. Un accordo di cooperazione tra organizzazioni no profit operanti nel campo del sociale e dei beni culturali e artistici. “InTessere”, forte della comprovata esperienza dei partner nei relativi settori di competenza si propone di attivare iniziative volte ad assicurare tutela e valorizzazione del patrimonio costituito dagli apparati musivi (e non solo) ricadenti nel “Parco Archeologico delle isole Eolie, di Milazzo, di Patti e dei comuni limitrofi”. Oggi, le nuove tecnologie e competenze caratterizzano le frontiere della conservazione e della valorizzazione del patrimonio. In quest’ottica è stato organizzato il workshop “ARCHEOLASER. Innovazioni tecnologiche per i Beni Culturali”, che coincide con il quarantesimo anniversario della scoperta della Vila Romana di Patti Marina con l’obiettivo di favorire il processo di disseminazione e fruttuosa contaminazione tra le diverse competenze in gioco. Vi prenderanno parte un’ampia selezione di figure in rappresentanza degli ambiti disciplinari coinvolti per fare il punto dello stato dell’arte ed esporre i progetti di ricerca, gli studi archeometrici e i restauri attivati dal partenariato inTessere alla Villa Romana di Patti Marina, utilizzando metodiche innovative e nel contempo non “invasive” e rendendo disponibili specifiche competenze al fine di aprire nuove prospettive interpretative e di valorizzazione del bene. Interverranno: Avv. Mauro AQUINO Sindaco del Comune di Patti Dr. Sergio DE COLA Assessore alla Urbanistica e Lavori Dr. Sergio DE COLA Assessore alla Urbanistica e Lavori Pubblici del Comune di Messina Dr. Nicola CALABRIA Presidente dell’Archeoclub di Patti Contributi: Gaetano GIUNTA (fondazione di Comunità di Messina) Intessere un progetto per la Villa Romana di Patti. Umberto SPIGO-Piero COPPOLINO (Parco Archeologico delle Isole Eolie) Problemi di conservazione e valorizzazione. Francesco MANNUCCIA (LapiS) Lettura delle forme di deterioramento delle pavimentazioni musive. Alessandro ZANINI (ELEN spa) Laser cleaning per l’archeologia Fabrizio AGNELLO (UNIPA) Metodi digitali per il rilievo e la rappresentazione dei beni archeologici. Salvatore Arturo ALBERTI (libero professionista), Per un rilievo propedeutico al restauro e alla valorizzazione. Maria CALTABIANO (UNIME) Innovazioni nell’apprendimento delle discipline. Cirino VASI (CNR) Nuove prospettive per l’archeologia e per l’arte. Conclusioni: Gabriella TIGANO Soprintendenza BB. CC. AA. di Messina Unità Operativa X ai Beni Archeologici.

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 05/07/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbe interessarti anche...



Vetrina immobiliare

Vendesi casa Corso Lipari
Immobile storico in via Maurolico Lipari Immobile storico in via Maurolico Lipari
350,000

Vendesi rudere con terreno Quattropani Lipari Vendesi rudere con terreno Quattropani Lipari
Trat. riserv.
Vendesi rudere con terreno Monte Rosa Lipari Vendesi rudere con terreno Monte Rosa Lipari
90,000
Vendesi rudere panoramico Quattropani Lipari Vendesi rudere panoramico Quattropani Lipari
80,000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Baccalà al sugo

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz