Giacomantonio sulle preoccupazioni di Natoli

Da " Voi chiedete, l'Amministrazione risponde" a cura del portavoce del sindaco di Lipari: Egregio Portavoce del Sindaco, l'art. 12 dello Statuto dovrebbe essere letto per intero, e comunque Le invierò privatamente la risposta fornitami dall'Assessore Federica Masin. Sicuramente avrà anche avuto modo di leggere la lettera indirizzata all'Assessore al Turismo dal Consigliere Comunale Antonio Casilli pubblicata sui giornali online. Prendo comunque atto che i "soci" del Distretto non debbono essere preventivamente informati per decidere sulle linee di azione programmatiche del turismo, e che pertanto l'unico loro compito è quello di pagare. Questa è la "democrazia" alla quale Lei fa riferimento? Prendo altresì atto che Lei ha dimenticato i buoni propositi che hanno ispirato e caratterizzato la Sua Amministrazione. Saluti Aldo Natoli ------------ Comune ed eventi: precisazioni alle risposte del Portavoce del Sindaco Michele Giacomantonio di Aldo Natoli Egregio, Dottore, ho ricevuto la Sua risposta in merito allo spettacolo musicale che l'"Italian Surf Academy" ha tenuto a Marina Corta e non Le nascondo che sono molto preoccupato perchè mi rendo conto, e con me credo tutti i cittadini, che nel nostro Comune quello che fa la mano sinistra non lo conosce la mano destra. Mi sorprende infatti quanto da Lei affermato, ovvero che lo svolgimento della manifestazione è maturato nell'arco delle 24 ore, quindi nella giornata del 27. Infatti leggendo il calendario delle manifestazioni "Eolie isole di tesori" pubblicato da Codesto Ente, nel mese di giugno viene indicato per le sere del 25 e 27 alle ore 9,30 lo spettacolo della "Italian Surf Academy". Mi risulta anche che già da giorno 24 gli artisti erano a Lipari. Quindi quanto da Lei affermato, per giustificare la mancata pubblicizzazione della manifestazione e l'affrettata esibizione non è esatto, e diventa lecito domandarsi a chi è servito lo spettacolo, tra l'altro tenuto alle ore 24 e non alle ore 9,30 come da Lei ribadito. Fortunatamente è stato offerto al Comune gratuitamente dal Sig. Cappelli, anche se mi risulta che qualche spesuccia il Comune deve comunque affrontarla. Colgo anche l'occasione per farLe presente che, contrariamente a quanto da Lei affermato, non solo il grande evento per l'estate 2013 (luglio-settembre) è stato programmato dal Comune, ma è stato addirittura sottoposto all'Assessorato Regionale al Turismo per essere finanziato sfruttando i benefici della Circolare n° 29598/11 integrata dalla Circ. n° 12609/2013 per un importo di €. 201.742,50. La cosa che mi stupisce leggendo la proposta è che ad un cachet di €. 61.800,00 per gli artisti si contrappongono ben €. 169.942,50 di spese (segretrie varie e relativo personale, responsabile dell'iniziativa, gettoni di presenza per relatori, viaggi - anche dall'USA-, soggiorni, vitto e alloggio per gli artisti- ospitalità, direttore di produzione, ufficio stampa, viaggi e ospitalità giornalisti internazionali, coordinamento scentifico, e servizi vari) per una spesa complessiva di €. 231.742,50. Egregio Dottore, evito ogni commento, ma mi permetto di parafrasare un significativo vecchio detto " a buon intenditore, poche parole". Cordiali saluti. ------------ Rispondo Egregio Geometra, sono un po’ sconcertato. Ho letto e riletto l’art. 12 dello statuto per intero ma non vi ho trovato alcuna indicazione diversa da quella indicata dalla risposta e cioè che le adunanze sono tenute nel luogo di volta in volta indicato nell’avviso di convocazione… purché entro il territorio della regione Siciliana e quindi anche Palermo che, secondo la deliberazione del 15 ottobre 2012, permetterebbe ai soci la più ampia e diffusa partecipazione. E così sono sconcertato per quanto dice a proposito dello spettacolo del 27 giugno. Sinceramente io non ricordavo che questo era stato programmato in linea di massima fra le manifestazioni “Eolie, isole dei tesori”. Ma non vedo dov’è la contraddizione. Un conto è una programmazione di massima ed un’altra la definizione della medesima. Altrimenti dovremmo concludere che all’appuntamento era stata data pubblicità per tempo e quindi cadrebbe l’osservazione che gli si è dato pubblicità all’ultimo momento. Infine mi permetta di correggerla su un punto. Se rilegge la mia dichiarazione io non dico “non mi risulta che vi sia in programmazione un grande evento” ma “non mi risulta che vi sia in programmazione un grande evento dedicato a ditte di Palermo e d’intorni” che è altra cosa. Proprio lei che si lamenta che l’art. 12 non viene citato per intero poi prende una mia dichiarazione, la tronca a metà, cambiandole completamente il senso. Comunque di questo grande evento parleremo fra qualche giorno con più calma e vedrà che anche le altre sue preoccupazioni saranno ridimensionate. Cordiali saluti Michele Giacomantonio

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 08/07/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbe interessarti anche...



Vetrina immobiliare

Vendesi nuda proprieta villa Pianoconte Lipari
Appartamento piazza Marina Corta Lipari Appartamento piazza Marina Corta Lipari
330.000
Vendesi casa a Quattropani Lipari Vendesi casa a Quattropani Lipari
280.000
Vendesi Palazzina Sottomonastero Lipari Vendesi Palazzina Sottomonastero Lipari
750.000
Vendesi fabbricato vista mare Acquacalda Lipari Vendesi fabbricato vista mare Acquacalda Lipari
250.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Agghiotta di pesce spada

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz