Il portavoce: vasta operazione di recupero crediti

Da " Voi chiedete l'amministrazione risponde " a cura del portavoce del sindaco di Lipari: Nota di Angelo Sidoti Caro Portavoce, oggi ho letto una sua missiva in merito ad una situazione di cassa tranquilla dell'Ente ed un Suo accenno ai debiti fuori bilancio. E volevo chiederle: Con quale risorse Il Comune farà fronte al pagamento di questi debiti fuori bilancio? Inoltre, in che modo questa amministrazione si sta adoperando per il recupero dei cosiddetti crediti residui (tasse,trbuti,imposte non pagate) visto che nel settore finanziario e rami collegati ogni giorno assistiamo ad una moria di personale tra assenze, ferie etc etc.? Tale voce le ricordo che e' soggetta a riaccertamento con cadenza annuale. Cortesemente puoi indicarci anche l'ammontare di quello che e' stato recuperato fino ad oggi? Ultima domanda: sulle partecipate il Comune di Lipari sta esercitando un esame continuo per garantire il principio di sana gestione? I documenti che sono stati richiesti in sede consiliare mesi fa (era dicembre 2012) sono stati trasmessi all'Ente? Mi riferisco ad una dettagliata relazione sull'operato svolto, un piano programmatico sugli sviluppi futuri, un bilancio economico e di previsione annuale e pensi un po' anche pluriennale da essere sottoposto all'approvazione dell'Ente. Nella relazione del Sindaco non ho trovato traccia anche se la delibera e' dello scorso anno o meglio erano "delle azioni correttive da intraprendere". Lei che e' stato amministratore di un Ente pubblico comprende il significato di azioni correttive vero? Attendo un suo gentile riscontro. Rispondo Non ho mai parlato di “cassa tranquilla”, ho solo smentito che il Comune si trovi in grave situazione di squilibrio ed in pericolo di dissesto. La tranquillità purtroppo non è condizione di questi tempi in particolare per i Comuni. Ma a chi serve diffondere allarmismi? A chi serve dipingere le cose più nere di quelle che veramente sono? Così come non ci troviamo in condizione di dissesto non è assolutamente vero che, “per il settore finanziario e rami collegati, ogni giorno assistiamo ad una morìa di personale ecc. ecc.”. Il settore finanziario in questo ultimo anno ha registrato una sola assenza per malattia, quella del rag. Marcello Ziino, la cui gravità purtroppo è documentata, che si è dovuto assentare per sei mesi dal lavoro. Per il resto la ragioneria è un settore che lavora a pieno ritmo e la gente non fa nemmeno le ferie tanto è vero che il dott. Subba ha dovuto farvi ricorso perché erano ormai in scadenza e non ne usufruiva da diversi anni. Proprio attraverso gli uffici finanziari si sta provvedendo agli accertamenti relativi ICI-IMU dei maggiori complessi (es: utenze alberghiere) e, al di là dell’ovvia riservatezza per procedimenti ancora in corso e soggetti quindi a ricorsi e verifiche, si può dire che si stanno ottenendo buoni risultati. Per quanto riguarda la TARSU come saprà essa è affidata a Equitalia mentre per quanto riguarda l’Idrico gli accertamenti ed i recuperi vengono seguiti dall’apposito ufficio. Con delibera di giunta si è stabilito di dare corso al recupero delle morosità che ormai superano i 2.500 euro. A questo proposito è stato dato incarico ad un legale per procedere nei confronti degli utenti che vantano una maggiore morosità e relativi ai grandi complessi mentre già la settimana prossima partiranno le lettere per la messa in mora delle utenze familiari. Entro la fine di questo mese la procedura sarà conclusa. Questa vasta operazione di recupero che non avveniva da diversi anni fanno guardare con una certa serenità anche a debiti non programmati quali sono quelli fuori bilancio. Cordiali saluti Michele Giacomantonio

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 16/07/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Appartamento Corso Vittorio Emanuele Lipari
Vendesi villa Cappero Lipari Vendesi villa Cappero Lipari
830.000
Vendesi fabbricati con terreno Acquacalda Lipari Vendesi fabbricati con terreno Acquacalda Lipari
500.000
Casa indipendente Portinente Lipari Casa indipendente Portinente Lipari
570.000
Vendesi primo piano Sottomonastero Lipari Vendesi primo piano Sottomonastero Lipari
290.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Agghiotta di pesce spada

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz