Questa storia vi toccherà il cuore: "la mia Salina"

Questa storia vi toccherà il cuore: "la mia Salina"

 

A Salina, seconda per dimensioni al centro tra Lipari, Panarea e Stromboli, l'intervista a Maria Giuffrè andata in onda su Rai1 il 18 luglio scorso ha toccato il cuore di tutti gli ascoltatori. Figlia del medico che curò quest'isola, una delle più autonome dell'arcipelago, racconta a Donatella Bianchi e agli italiani la storia della sua vita alle Eolie e di quanto la cinepresa non abbia mai attratto buona parte della gente isolana. Ammirarla così, come fosse un quadro di Renoir pronta a testimoniare quanto di più vero e sincero accadde nella sua isola, senza riserve e ripensamenti, scrutando il mondo con occhi ancora vigili di chi ha visto davvero tanto, di chi della storia ne ha fatto parte e adesso ne accenna le sfumature. Dipingendo con pennellate sfumate l'essenza del suo mare e della sua lunga esperienza, dimostra quanto le isole si raccontano già da sé e quanto la gente si rispecchi nella loro struttura di lava "a cuscino", di caldo afoso e mare cristallino. "Avremmo voluto che certi posti restassero magici per la loro riservatezza. Desideriamo ancora che certi angoli di quiete non vengano sovrastati e che i nostri paradisi rimangano tali", espone con quanta più gentilezza le sia stata donata e con un carisma tale da incantare chiunque. Quel che emerge non è un'esclusiva forma di gelosia e chiusura verso il mondo esterno, bensì un attaccamento tale da suscitare forse il troppo amore per tutto ciò che ha sempre circondato il suo essere e i suoi panorami quotidiani. Il paesaggio, che da sempre ha stuzzicato l'appetito di numerosi attori, produttori e registi di fama mondiale, retribuisce l'isola con popolarità, attenzione, interviste circa la cultura e le usanze tipiche, donando all'arcipelago notorietà e facendo scoprire ai turisti dei veri e propri paradisi inesplorati. Eppure questo sembra non essere importante a Maria, e a chi come lei di Salina desidererebbe che certi posti rimanessero dei veri e propri luoghi oltre confine, senza truccatori e cameramen nelle spiagge più intime e nelle grotte più nascoste dove la gente del luogo ha sempre lasciato ricordi e cuori veri, non copioni.

Di Martina Leone



Data notizia: 22/07/2015

Tags

Salina - intervista - Isole Eolie -



Condividi questo articolo

 


Potrebbe interessarti anche...



Vetrina immobiliare

Vendesi villa indipendente Acquacalda Lipari
Villa unica Pianoconte Lipari Villa unica Pianoconte Lipari
1,080,000
Vendesi villa degli ulivi Quattrocchi Lipari Vendesi villa degli ulivi Quattrocchi Lipari
1,200,000
Vendesi villa indipendente Acquacalda Lipari Vendesi villa indipendente Acquacalda Lipari
470,000
Casa semindipendente Santa Margherita Lipari Casa semindipendente Santa Margherita Lipari
350,000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Tozzètti by Giovanna V. Catalàno

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz