Gaston Vuillier: diario di un viaggio alle Eolie

Gaston Vuillier: diario di un viaggio alle Eolie

Gaston Vuillier è stato uno scrittore, pittore e disegnatore francese, nato a Perpignan il 7 ottobre 1845. Nel 1878 ha iniziato ad avere successo nel suo Paese come pittore di paesaggi, tanto da vedere le sue opere esposte anche a Parigi. Sulle orme di Eliseo Reclus, del quale ha illustrato il trattato di geografia, e dell’arciduca Luigi Salvatore d’Austria, nel 1888 Gaston Vuillier intraprende il Grand Tour del Mediterraneo Occidentale. Corsica, Sardegna, Sicilia, Baleari, Eolie. Il suo viaggio ha toccato queste isole. Le sue impressioni sono state riportate in due opere:  Les iles oubliées-Les Baléares, la Corse, la Sardaigne pubblicato nel 1893 e La Sicile: impressions du présent et du passé del 1896. L’Arcipelago Eoliano lo tocca una sera del giugno 1893. Il diario di viaggio di Gaston Vuillier racconta la realtà con l’occhio dell’artista e la descrive in modo piacevole, con numerosi aneddoti divertenti e impressionanti. Per lui, le Isole Eolie sono una sorta di luogo incantevole e, al medesimo tempo, terrificante. Infatti, una peculiarità delle sue narrazioni è la descrizione degli aspetti lugubri e macabri dei luoghi che visita, come l’ossario e le prigioni di Lipari e i demoni di Vulcano, affiancata dall’emozione per la vista di scorci meravigliosi, ad esempio il villaggio di Canneto. Gaston Vuillier conduce, inoltre, una sorta di analisi sociologica; dà una grande importanza alle persone e alle storie che gli raccontano sui più diversi argomenti: dalle storie sui demoni alle statistiche economiche dell’industria della pomice. Tratta, inoltre, dello stato di segregazione in cui vivono le donne di Lipari, della povertà dei contadini costretti ad emigrare e delle condizioni di lavoro disumane dei coatti e dei cavatori di pomice. Il racconto del suo viaggio risulta coinvolgente poiché tratta di un’epoca piuttosto recente; si trovano, quindi, aneddoti su carabinieri o su studenti alle prese con il mare in tempesta.

 

di Francesca Zampaglione



Data notizia: 18/01/2016

Tags

Gaston Vuillier - viaggio - Eolie -



Condividi questo articolo

 


Potrebbe interessarti anche...



Vetrina immobiliare

Casa semindipendente Santa Margherita Lipari
Vendesi casetta eoliana Santa Margherita Lipari Vendesi casetta eoliana Santa Margherita Lipari
125,000
Vendesi villa Pirrera Lipari Vendesi villa Pirrera Lipari
890,000
Casa semindipendente Santa Margherita Lipari Casa semindipendente Santa Margherita Lipari
350,000
Vendesi primo piano Canneto Lipari Vendesi primo piano Canneto Lipari
130,000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Zuppa di pesce

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz