Lipari: c’è un mondo sommerso…2° Parte

Lipari: c’è un mondo sommerso…2° Parte

Un’importante scoperta archeologica è stata portata a termine negli scorsi anni dagli archeologi della Soprintendenza del Mare della Sicilia, durante una delle numerose attività di monitoraggio e tutela del patrimonio sommerso.

Le indagini hanno fatto ipotizzare la presenza a 10 metri di profondità di una struttura dotata di grande costituito da colonne del diametro di 1,20 metri. Formato da colonne, in basalto locale, che poggiano su un basamento, probabilmente in marmo bianco. La possente struttura appare costruita in opus cimentum con pietre di grosse dimensioni che confermerebbe la datazione risalente all’età romana repubblicana del monumento.

Probabilmente questo edificio corrisponde con una fase di ricostruzione intensa della città nel corso del II sec a.C, attestato da 7 strade ritrovate a terra nella città bassa, con uno o due strade principali. La natura dell’edificio è ancora difficile da definire. Potrebbe trattarsi di un portico posizionato su un molo portuale o di un edificio pubblico o sacro in zona portuale, come farebbe pensare il ritrovamento di una grande quantità di ceramica raccolta sul posto, databile infatti tra il II ed il I sec.a.C.


di Rosa Maria Ciulla



Data notizia: 31/03/2016

Tags

scoperta - archeologia - immersioni -



Condividi questo articolo

 


Potrebbe interessarti anche...



Vetrina immobiliare

Vendesi appartamento primo piano Quattropani
Rudere panoramico con terreno Pirrera Lipari Rudere panoramico con terreno Pirrera Lipari
220.000
Permuta cascina Poppi provincia di Arezzo Permuta cascina Poppi provincia di Arezzo
550.000

Vendesi appartamento primo piano Quattropani Vendesi appartamento primo piano Quattropani
Trat. riserv.
Vendesi villa Pirrera Lipari Vendesi villa Pirrera Lipari
750.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Stroncatura secca

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz