Zucchine e Gamberetti by Marco Miuccio

Ingredienti per 4 persone:

400 Gr. di pasta a scelta (che poi mia cognata mi dice “E sempre Pàccheri?!?) 300 Gr. di Zucchine dell’orto ( a metro zero, visto che sono di stagione) 01 Kg. di Gobètto – Localmente conosciuto come Gamberetto di nassa Nome Scientifico: Plesionìka Edwardsii della specie dei Crostacei – Decapodi - Caridèi Taglia minima - Assente. - http://www.pescainmare.com/pesci/misureminime.htm Costo medio in pescheria: € 10,00 - 12,00 Costo consigliato a "miglio zero": € 8,00 - 10,00 01 scalogno 01 peperoncino rosso fresco Olio extravergine d’oliva Sale

Tempo di preparazione: 40 minuti

Procedimento:

Decisamente una ricetta di stagione e dietetica, rispecchia perfettamente la filosofia di consumo dei prodotti di stagione, sia nella sua parte agricola, con l’utilizzo della zucchina, che vede proprio nel mese di giugno l’esplosione della sua produzione, sia per quanto riguarda la parte ittica, con il Gamberetto di Nassa locale dalle inconfondibili uova di colore blu, che consumato crudo o con un accenno di marinatura, da il meglio di se… Il caviale dell’uomo comune!!! Direttamente dall’orto del Sòggero e della cara Valentina, decisamente di produzione a cosiddetto “Metro zero”, la ricetta esalta il gusto delle zucchine, prevedendone una leggera scottatura in padella, al fine di lasciarne invariate le proprietà nutrizionali, con una tecnica di taglio che viene effettuata con un pela patate, consentendone la cottura in appena tre minuti. La parte peggiore della preparazione è la pulitura del gamberetto, di cui si asporta la testa… I più coraggiosi potrebbero decidere di asportare il carapace, localmente conosciuto come “Scòccia”, ma i tempi di nettatura passerebbero da 20 a 40 minuti abbondanti… a voi la scelta!!! Tritate finemente un fondo di cipolla e tagliate in pezzi piccoli un peperoncino rosso fresco, mettendolo a rosolare in una padella con un fondo di olio extravergine di oliva di quello buono. Precedentemente, lavate le zucchine d l’ortaggio nell’orto, privandole delle estremità. Fate scorrere il pela patate lungo la buccia della zucchina, non per pelarla, ma per realizzare delle strisce regolari e sottili, fino al raggiungimento dei semi. In padella fate saltare i gamberetti che, dopo aver preso colore in 5 minuti, inizieranno a rilasciare un po della loro acqua. Inserite le zucchine e fatele saltare per 3 minuti appena, lasciandole croccanti, assaggiando per aggiustare di sale. Pasta adeguatamente al dente e via di gusto all’insegna della stagionalità!!!



Condividi questo articolo

 


Ti consigliamo anche...



Vetrina immobiliare

Vendesi villa Pirrera Lipari
Vendesi villa Capistello Lipari Vendesi villa Capistello Lipari
700,000
Casa indipendente Portinente Lipari Casa indipendente Portinente Lipari
670,000
Appartamento panoramico Zinzolo Lipari Appartamento panoramico Zinzolo Lipari
265,000
Vendesi casetta eoliana Santa Margherita Lipari Vendesi casetta eoliana Santa Margherita Lipari
110,000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Pàccheri al Ragù di Triglia by Marco Miuccio

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz