Ginostra torna a votare

Ginostra torna a votare Riceviamo da Riccardo Lo Schiavo di Marevivo Ginostra e pubblichiamo: COMUNICATO STAMPA Oggetto: Ripristinato il seggio elettorale di Ginostra!!! A distanza di 21 anni, gli abitanti della frazione di Ginostra, nell’isola di Stromboli, tornano a votare nel proprio seggio elettorale! La notizia è stata ufficializzata dalla Prefettura di Messina con un nota inviata al Presidente della Repubblica e per conoscenza al Ministro dell’Interno e al prof. Riccardo Lo Schiavo Delegato dell’Associazione Marevivo di Ginostra. Alle prossime imminenti consultazioni elettorali di domenica e lunedì 24-25 febbraio p.v. i Ginostresi potranno pertanto partecipare, senza più alcuna limitazione, a quello che può essere considerato il momento più alto di un paese democratico: l’espletamento del diritto – dovere di voto. Nel lontano 1992 il seggio elettorale di Ginostra era stato “accorpato” alla sezione di Stromboli; l’altra parte dell’isola è però raggiungibile solo via mare, ma con condizioni meteo-marine non ottimali ciò non sempre è stato possibile – ad esempio in occasione delle recenti votazioni per il rinnovo dell’Assemblea Regionale Siciliana nessun mezzo di linea ha potuto collegare la frazione ed il voto è stato praticamente negato…! Vengono dunque archiviate nel libro dei ricordi le avventure di quei ginostresi che, credendo fermamente nell’importanza del proprio singolo voto, e avendo come unica alternativa quella di rinunciarvi, hanno raggiunto il seggio di Stromboli o sfidando il mare mosso e le intemperie a bordo di piccole barchette, o scalando la montagna avventurandosi per impervi, ripidi e franosi sentieri che costeggiano le bocche dell’omonimo vulcano, peraltro in continua attività eruttiva! Soddisfazione e giubilo sono stati espressi dal prof. Lo Schiavo: “Il risultato raggiunto – ha commentato il ginostrese Delegato di Marevivo – è il frutto di una costante, solitaria, ventennale battaglia di civiltà che pone fine a buie pagine di negata piena partecipazione alla vita democratica della nostra Nazione. Un vivissimo ringraziamento vanno al Presidente della Repubblica e a S.E. il Prefetto di Messina che si sono adoperati a tutela dei diritti della comunità ginostrese, mostrando piena disponibilità ed eccezionale sensibilità istituzionale.”

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 21/02/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Vendesi casa San Nicola Lipari
Appartamento panoramico Zinzolo Lipari Appartamento panoramico Zinzolo Lipari
265.000
Appartamento piazza Marina Corta Lipari Appartamento piazza Marina Corta Lipari
330.000
Vendesi fabbricati con terreno Acquacalda Lipari Vendesi fabbricati con terreno Acquacalda Lipari
400.000
Vendesi villa antica Lipari Vendesi villa antica Lipari
490.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

La Stroncatùra by Pasquale Cùfari

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz