Il viaggio di Deodat alle Eolie

Il viaggio di Deodat alle Eolie


“Vidi lanciare, nell’arco dell’intera nottata, delle rocce incandescenti che s’innalzavano ad oltre cento piedi di altezza e che descrivevano nell’aria dei raggi piuttosto divergenti; la maggior parte ricadeva nel cratere, mentre alcune rotolavano fino al mare. Ogni esplosione era accompagnata da grosse fiammate rosse, simili a quelle che provochiamo negli spettacoli pirotecnici con la canfora e lo spirito d’uva. Non mi stancai affatto di ammirare quello spettacolo straordinario…”Deodat de Dolemieu, geologo francese vissuto nel XVIII, membro dell'Accademia scientifica francese e cavaliere di Malta, fu un pioniere della moderna vulcanologia e mineralogia e diede il nome alla catena montuosa della Dolomiti.
Tra il 12 ed il 21 luglio del 1781 porto' i propri occhi di fervente scienziato nelle isole Eolie e ne rimase cosi' meravigliosamente ammaliato che dopo pochi anni diede alle stampe un libro  “Voyage aux iles de Lipari fait en 1781, ou Notices sur les iles Eoliennes, pour servir a l’Histoire des Volcans”.  Con questa opera di carattere puramente scientifico, Deodat dà innanzitutto una descrizione dell'attivita' vulcanica primaria e secondaria delle isole, vedendo nel dettaglio le scoperte minerarie, passa poi a rievocare riferimenti mitologici e leggende alto medievali, non tralasciando riflessioni sulla architettura eoliana e sul carattere degli abitanti.
"Il loro carattere é molto spiccato; sono coraggiosi, attivi, affezionati al loro paese, svelti, vendicativi e superstiziosi.La migliore truppa che il re di Napoli abbia al suo servizio, é il corpo dei Liparoti". Nella prefazione dell'opera rivolgendosi direttamente ai naturalisti, Deodat si scusa per le negligenze e gli errori di stile che si possono riscontrare, ma dinnanzi agli spettacoli naturali la mente spesso corre piu' veloce della penna ed in questo  caso la maestria di costruzione divina delle isole Eolie fece scaturire nell'animo dello scienziato un singolare incanto.

di Beatrice Gamberoni
 



Data notizia: 31/03/2015

Altre foto di questa notizia

foto foto

Tags

viaggio - Eolie - Deodat - libro -



Condividi questo articolo

 


Potrebbe interessarti anche...



Vetrina immobiliare

Appartamento piazza Marina Corta Lipari
Villa unica Pianoconte Lipari Villa unica Pianoconte Lipari
1,080,000
Vendesi casa a Quattropani Lipari Vendesi casa a Quattropani Lipari
280,000
Villa con terreno edificabile Lipari Villa con terreno edificabile Lipari
550,000
Appartamento piazza Marina Corta Lipari Appartamento piazza Marina Corta Lipari
330,000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Tagliatelle allo scorfano

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz