"Perbacco, Alfredo in cucina" a Torino

"Perbacco, Alfredo in cucina" a Torino Riceviamo da Explan e pubblichiamo: Il “Perbacco, Alfredo in cucina” si reinventa sotto la Mole, in via Mazzini 31, con una novità esclusiva: la cucina eoliana. Artefice il giovane e celebre “artista” del mondo gastronomico Piero Oliveri, già noto per il ristorante “Alfredo in cucina” di Salina. Da Salina, perla verde delle Eolie, a Torino con un bagaglio di entusiasmo ma soprattutto di ricette create dal suo innato talento, Piero Oliveri ha rilevato e rinnovato, nell’ambiente e nello spirito, il ristorante Perbacco di via Mazzini 31, punto di riferimento per molti torinesi. Quindi, da sabato 15 settembre il menù del “Perbacco,Alfredo in Cucina” propone sapori inusuali per il pubblico piemontese che non mancheranno di ricordare i profumi del mare e del sole delle isole eolie. “Ciò che desidero –afferma Oliveri– è che i nostri ospiti del “Perbacco,Alfredo in cucina” dalle sedie su cui sono accomodati lascino il freddo fuori dalla porta per sentirsi improvvisamente trasportati a Salina”. E per raggiungere questo ambizioso proposito, i piatti avranno i gusti del mediterraneo, miscelati sapientemente e con una particolare inclinazione alla sperimentazione. Non per nulla le creazioni di Piero Oliveri sono difficilmente inseribili in un genere specifico. E’ “Cucina Strana”, così la chiamano a Salina. In menù, pesce fresco attentamente selezionato e primi piatti. Da provare la pasta ripiena con melanzane saltate, menta e scamorza, sugo di pomodorini pachino e pesto di pistacchi. Piero Oliveri anticipa che sta lavorando a portate nelle quali gli ingredienti della sua terra si abbandonano a saporite combinazioni con la gastronomia piemontese. Ma questa sarà una sorpresa. E poi i dolci. “Sono la mia grande passione –confessa Oliveri– e credo di poterlo attestare anche solo con la crema di ricotta al basilico guarnita con miele d’arancia”. Infine, la cantina propone vini siciliani e eoliani: “non quelli che si trovano ovunque, ma bottiglie che, altrimenti, solo venendo nella mia terra si avrebbe modo di degustare”. Ricordiamo che "da Alfredo" è segnalato su tutte le guide culinarie (in Italia e all’estero) per le granite, che arriveranno anche al Perbacco,Alfredo in Cucina. Finalmente Torino potrà gustare, tra le altre, un’originale granita al gelso…vero incanto per il palato. Una curiosità, cosa spinge Piero Oliveri ad aprire un ristorante a Torino? E qui scopriamo un grande amore che lega il protagonista alla nostra città. “Vi avevo vissuto da giovanissimo ed è diventata la mia seconda città, per affetti e legami costruiti nel tempo, quando non sono a Salina. Dopo vent’anni si è presentata questa occasione e l’ho presa al volo. La città mi ha accolto a braccia aperte, come se fossi tornato a casa mia. Spero di ricambiare adeguatamente offrendole la mia cucina”. Perbacco, Alfredo in cucina, vi aspetta dal martedì alla domenica, dalle 19 alle 0,30. Via Mazzini 31, Torino,Telefono 011882110 piero@alfredoincucina.com

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 18/09/2012

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Vendesi primo piano Portinente Lipari
Rudere sul mare Rudere sul mare
75.000
Vendesi fabbricato vista mare Acquacalda Lipari Vendesi fabbricato vista mare Acquacalda Lipari
250.000
Vendesi villa annunziata Lipari Vendesi villa annunziata Lipari
730.000
Vendesi villa antica Lipari Vendesi villa antica Lipari
520.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Tozzètti by Giovanna V. Catalàno

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz