Malfa, iniziative culturali e consensi

Malfa, iniziative culturali e consensi E’ stato lusinghiero e soddisfacente, nel 2012, il risultato delle iniziative culturali della Biblioteca Comunale di Malfa, caratterizzate da incontri con l’autore per la presentazione di libri, mostre fotografiche e pittoriche, intrattenimenti musicali, incontri con gli alunni delle scuole. Dal 20 marzo al 30 giugno è stata allestita la mostra fotografica su “L’ANTICA TRADIZIONE DELLA TAVULIATA MALFITANA IN ONORE DI SAN GIUSEPPE” di Antonio BRUNDU. Dal 6 luglio al 6 agosto, invece, sono state messe in mostra foto d’epoca su “EOLIE: RACCONTO PER IMMAGINI” di Renato DE PASQUALE. Sempre dal 6 luglio al 6 agosto sono state esposte le crete originali di Loredana SOMMARUGA MAZZONI “CRETATTIVA” ed i souvenir su “SALINA IN MINIATURA” di Rosanna MARONI CARINI. Il 18 luglio si è svolta, nel Patio della Biblioteca, un rappresentazione dal titolo “PASSIONE – Frammenti per un’idea di donna”con progetto e regia di Emanuele BOTTARI ed interpretato dal Gruppo Laboratorio “TEATRI DEL SUD”. Il 28 luglio è avvenuta la presentazione del libro su Attilio MANCA “LE VENE VIOLATE” di Luciano ARMELI IAPICHINO. E’ stato presente l’autore. Interventi di Luciano MIRONE (giornalista, scrittore ed autore del libro “Gli insabbiati”), Antonio BRUNDU, Nino ARMENIO e Gianluca MANCA (Patio Biblioteca). Dall’8 al 25 agosto è stato possibile ammirare una mostra pittorica su “GRAFEMI E FONEMI – PAROLE E SUONI DI AMBIENTAZIONI EOLIANE” di Antonio FAMULARO con intrattenimento alla chitarra, dello stesso autore, sull’universo femminile eoliano espresso nelle sue canzoni. L’8 agosto sono stati presentati due libri sempre nel Patio della Biblioteca: “L’ARTE DI FARE SALOTTO SENZA ESSERE MAI STATI DA AIAZZONE” di Francesco Maria ROSSI e “L’ISOLA DI SALINA, IL TURISMO E LE SUE RISORSE”(con dvd) di Carlo GANDOLFO. Alla fine l’incontro si è concluso con l’intrattenimento musicale a cura del maestro Giuseppe SALVINI alla fisarmonica. Il 13 agosto spettacolare incontro con lo scalatore Daniele NARDI, nella Piazza della Chiesa Immacolata di Malfa, con la proiezione dei film-documentario “LA BANDIERA DEI DIRITTI UMANI SULLE ALTE VETTE DEL MONDO” e “IL SEME DELLA FOLLIA”: INDIA, BHAGIRATHI”.Il 25 agosto sono stati presentati altri due libri, nel Patio della Biblioteca, alla presenza degli autori: “L’UOMO DI SCALO GALERA” di Paolina CAMPO con intermezzo musicale, alla fisarmonica, del maestro Giuseppe SALVINI e “L’OSSARIO” di Davide CORTESE (raccolta di ninnananne, epitaffi, versi, canzoni e frammenti di pensiero).Il 1° settembre è avvenuta la singolare inaugurazione della Mostra Collettiva di tre artisti: “IL LINGUAGGIO DELLA NATURA” di Laura GIARDINA, “NUDO E CRUDO” di Tiziana AIELLO e “NEL PROFONDO BLU” di Bartolo TARANTO. Sempre il 1° settembre, nel Patio della Biblioteca, dopo l’ascolto di pezzi musicali del maestro Giuseppe Salvini alla fisarmonica, sono stati presentati due interessanti volumi: “SICILIA, TRIANGOLO DI BELLEZZE” di Aldo PALMERI con l’intervento di Edmondo PALMERI e “AD UN PASSO DAL SETTIMO CIELO” di Italo TONI con interventi di Antonio BRUNDU, Nicola BELFIORE, Barbara di Leonardo GIACCAI, Amalia NELLA e Italo TONI. Nel mese di settembre la medesima pubblicazione è stata presentata ad Arezzo e a Loppiano (Firenze) in collaborazione con il Circolo Artistico Culturale Eoliano di Lipari. Dal 18 settembre al 30 dicembre sono state messe,contemporaneamente, in mostra immagini fotografiche su “LUOGHI SIBERIANI” di Nadia EFREMOVA, “SALINA INSOLITA” di Antonio BRUNDU ed “EOLIE, RACCONTO PER IMMAGINI” di Renato DE PASQUALE (reprint). Nei giorni 7, 8 e 9 novembre, si sono svolti gli incontri con gli alunni della Scuola Media Statale “Amerigo VESPUCCI” di Malfa sulla storia dell’arcipelago eoliano a cura di Antonio Brundu con la proiezione del documentario “VI RACCONTIAMO LE ISOLE EOLIE IERI E OGGI” di Marcello GIACOMANTONIO e Antonio BRUNDU; mentre il 6 dicembre, infine, è stato organizzato l’incontro con gli alunni della quarta e quinta elementare sempre sullo stesso argomento. (Nella foto: Gli alunni della Scuola Media di Malfa- classe terza nel patio della Biblioteca Comunale insieme alla professoressa di Lettere Teresa Oliviero ed Antonio Brundu).“Tutte le iniziative, - afferma Brundu, quale addetto culturale e bibliotecario del Comune salinese - che sono divenute ormai appuntamenti attesi ed irrinunciabili, hanno suscitato un notevole interesse tra le varie fasce d’età ed hanno richiamato un pubblico attento e numeroso nella Biblioteca, il cui patrimonio librario ed audiovisivo ha raggiunto, alla fine dell’anno 2012, il numero di 11.785 unità , grazie agli acquisti da parte del Comune di Malfa, al contributo annuale erogato dall’Assessorato Regione Sicilia dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana tramite la Soprintendenza dei Beni Bibliografici ed Archivistici di Messina ed alle corpose donazioni dei cittadini, che vedono nella struttura bibliotecaria un punto di riferimento importante e notevole per la crescita culturale della collettività”.

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 17/01/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Rustico Quattropani isola di Lipari
Villa sul mare Capistello Lipari Villa sul mare Capistello Lipari
630.000
Vendesi casa Pianoconte Lipari Vendesi casa Pianoconte Lipari
250.000
Vendesi villa Cappero Lipari Vendesi villa Cappero Lipari
830.000
Appartamento vista mare Acquacalda Lipari Appartamento vista mare Acquacalda Lipari
250.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Spaghetti alla strombolana

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz