Sequestrato impianto pretrattamento liquami

Sequestrato impianto pretrattamento liquami Lipari- I Carabinieri del Noe hanno sequestrato l'impianto di pretrattamento dei liquami di località Santa Caterina. Com'è noto sulla struttura la Procura della Repubblica di Barcellona ha avviato da tempo un'inchiesta per verificare, anche con dei prelievi in mare nel punto di scarico , al largo di Monte Rosa, il funzionamento dell'impianto. A settembre erano state inviate anche delle informazioni di garanzia all'ex sindaco Mariano Bruno, all'ex dirigente Nico Russo e all'attuale Stefano Blasco. Ora, l'indagine, è stata estesa ad ignoti. L'amministrazione comunale intende chiedere alla Procura di poter garantire i lavori di ordinaria manutenzione ( è stato nominato custode l'assessore Gaetano Orto) per evitare problemi igienico sanitari alla popolazione e ai turisti negli alberghi nell'eventualità che l'impianto possa bloccarsi.

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 5/10/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari
Casa indipendente panoramica Pianoconte Lipari Casa indipendente panoramica Pianoconte Lipari
800.000
Casa Indipendente nella pineta Lipari Casa Indipendente nella pineta Lipari
390.000
Casa tipica eoliana Montegallina Lipari Casa tipica eoliana Montegallina Lipari
320.000
Casa indipendente Portinente Lipari Casa indipendente Portinente Lipari
530.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Agghiotta di pesce spada

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult