"Il Grillo" vi dice come andrà la stagione

"Il Grillo" vi dice come andrà la stagione " Il Grillo Sparlante " di Daniele Corrieri Sembra che la scuola non sia finita. Arrivano interrogazioni su interrogazioni. Di solito i consiglieri di minoranza dovrebbero, oltre a interrogare, proporre, come del resto quelli di maggioranza dovrebbero assistere l'Amministrazione sempre che l'Amministrazione li informi sul proprio operato. Credo che questo a Lipari non accada, anche perchè gli assessori, a parte le riunioni pubbliche, rimangono in assoluto silenzio. Talvolta si guardano bene dal toccare certe questioni (dicendo che è il sindaco che deve decidere) e i consiglieri comunali di ogni genere viaggiano senza bussola. Più che interrogare serve interrogarsi per capire perchè sia la situazione lavorativa che quella organizzativa ad ogni livello sia nello stallo più totale; i grossi operatori turistici e in particolar modo gli hotel probabilmente hanno le loro responsabilità, sia per la mancata programmazione (autoprogrammazione) sia per la mancata capacità di trovare turisti e di trovare nicchie di mercato all'estero. A prescindere dalle iniziative che possono arrivare da parte dell'assessore Cuccia, ritengo che l'imprenditore di suo ma sopratutto in associato deve produrre iniziative autofinanziate onde evitare il ridursi continuo del suo fatturato. Di fatto l'Amministrazione ha qualche responsabilità essendo che con i trasporti da mesi siamo senza garanzie, ma c'è anche da dire che le proteste quelle vere non si sono mai fatte. Senza considerare che non si è pensato a quali alternative appoggiarsi . Mi auguro che a fine stagione non ci sia la “mattanza” di molte aziende e imprenditori costretti a chiudere; spero che a breve si trovino iniziative costruttive per limitare i danni e che si prepari sin da settembre la stagione turistica 2014 e che non si faccia lo stesso errore di sempre di aspettare marzo. Concludo : tutti sono convinti che la stagione turistica sia partita o che partira a breve. Da dati in possesso, a Lipari si lavorerà col quasi pieno da 3 agosto al 10 agosto e il tutto esaurito dal 10 al 17 agosto. Gli altri periodi? Occupazione hotel al 55%. A luglio e giugno al 40% , con periodi di soggiorni di 2,5 gg a giugno e di 3,5 gg a luglio, i dati dell'occupazione (turisti) hotel non è per tutti gli hotel. I dati riportati rappresentano un tetto massimo per alcuni hotel; gli altri avranno risultati catastrofici con media dal 25 al 35%. Se i risultati saranno confermati a prescindere dalla crisi nazionale c'è da domandarsi per molti se non sarà il caso di cambiare mestiere e per altri se non sarà il caso di fare...più i politici. Riassettiamo tutto! D. Corrieri

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 11/06/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Villa sul mare Capistello Lipari
Appartamento piazza Marina Corta Lipari Appartamento piazza Marina Corta Lipari
330.000
Immobile vista mare Immobile vista mare
530.000
Casetta su due livelli Casetta su due livelli
200.000
Vendesi fabbricato vista mare Acquacalda Lipari Vendesi fabbricato vista mare Acquacalda Lipari
250.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Zuppa di pesce

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz