Sugli atti del Distretto turistico e non solo

Da " Voi chiedete, l'Amministrazione risponde" a cura di Michele Giacomantonio, portavoce del Sindaco: Gentile Dottore Giacomantonio, comprendo benissimo che le crescenti proteste di cittadini "arrabbiati" La impegnano moltissimo dovendosi sostituire nelle risposte ad Amministratori e Dirigenti (i problemi strutturali esistono ma esiste anche la programmazione, soprattutto nel periodo invernale, la verifica e manutenzione degli impianti, la competenza e le scelte. Comprendo anche che l'esame del "Progetto di eventi" presentato alla Regione per essere finanziato, che si trova depositato presso l'Ufficio Turismo in via Falcone e Borsellino, sia poca cosa rispetto al cattivo funzionamento delle reti idriche ed alla mancanza di acqua; al senso unico della circolazione deciso sulla via Cesare Battisti di Canneto ( mi permetto di aggiungere alla tante considerazioni il danno statico che subiranno i fabbricati prospicienti sulla strada e che si riscontrerà tra qualche anno); alla situazione caotica della via Ten. Mariano Amendola ( strada non demaniale); al disordine che regna in prossimità dell' arrivo degli aliscafi, a Marina Lunga e Marina Corta;alle strade sempre meno percorribili per i pedoni, etc., etc. Ma in attesa della Sua risposta (anzi considerazioni) sugli eventi, posso conoscere l'Ufficio che detiene i verbali delle riunioni che si sono tenuti a Palermo sulla programmazione del Distretto Turistico delle Isole Minori della Sicilia, per prenderne visione? Documenti che dovrebbero essere stati già consegnati al Presidente del Distretto: il Sindaco di Lipari, e depositati nella sede legale del Distretto: il Comune di Lipari? Non ritiene che un socio, pur se non è stato convocato per dibattere preventivamente le proposte di programmazione del Distretto, abbia almeno il diritto di conoscere quanto è stato deciso, anche se da "pochi", a Palermo? Non vorrei che il Distretto Turistico diventi uno organismo nelle mani di "pochi intimi"; non vorrei che le Isole Eolie, dovendosi organizzare e confrontare con altre realtà turistiche diventino "cenerentola"! La ringrazio anticipatamente. Aldo Natoli Rispondo Quando leggo le email di critica che mi arrivano o le esternazioni on line ( per la verità sempre limitate ad un circolo ristretto di persone) mi chiedo: questo accade perché siamo usciti da luminoso periodo di trasparenza ed ordine e siamo piombati nel buco nero del disordine e del degrado per cui non ci resta, come scrive Angelo Sidoti, che “pregare S.Bartolo” oppure questo accade perché finalmente oggi si cerca di avviare un dialogo con i cittadini e, dopo un lungo digiuno, è facile che si verifichi una sorta di assalto alla diligenza? Ma comunque non è certo il dialogo, la critica, la protesta che preoccupano. Dovrebbe preoccupare di più il silenzio. Per quanto riguarda Canneto, oltre ad alcune misure urgenti che riguarderanno la sorveglianza dei vigili e l’apertura di qualche nuovo parcheggio, il Sindaco sta provvedendo a incaricare un tecnico che misuri rumori ed inquinamento in diverse ore del giorno per verificare in maniera inoppugnabile se l’insopportabile traffico in via Cesare Battisti (che comprometterebbe addirittura la stabilità degli edifici) è una realtà, una esagerazione o solo una impressione. Quanto a via Ten. M.Amendola essendo il problema più circoscritto speriamo di chiarirci reciprocamente le idee durante l’incontro di venerdì mattina fra Sindaco e Assessore e commercianti e abitanti del quartiere. Quindi, come vede, a fronte delle critiche e delle proteste non ci sta il disinteresse, il comportamento strafottente di chi pensa “Alla fine si stancheranno”, ma la ricerca paziente di soluzioni. Bisognava pensarci prima, bisognava programmare durante l’inverno? Servirebbe a qualcosa far l’elenco delle emergenze che si sono dovute affrontare in questa non certo tranquilla stagione autunnale? E veniamo all’evento “Vele nere” o meglio al preventivo presentato per ottenere un finanziamento dalla Regione. Ciò che l’ha colpito è l’esorbitare dei costi di organizzazione rispetto al costo delle prestazioni degli artisti. Lei è stato amministratore al Comune di Lipari in passato e sa bene che quando si fanno le richieste di finanziamento spesso si ipotizzano costi che si sa di dover rivedere a finanziamento ricevuto proprio sulla base di questo. Io non so come ha ottenuto questa “anticipazione” ma se ho tardato finora a rispondere è perché aspettavamo qualche riscontro più certo dalla Regione che ci avrebbe portato probabilmente a riconsiderare tutto l’evento ed evitare di discutere su cifre del tutto ipotetiche come sono quelle da lei rivelate. Certo, una cosa posso dirla perché è emerso già negli incontri dell’Amministrazione in fase di presentazione degli eventi e di costituzione del forum del turismo: uno degli obiettivi della nostra promozione turistica che ci si propone è quella di fare breccia sul mercato degli Stati Uniti dal quale siamo stati finora abbastanza assenti. Quindi la stessa organizzazione delle manifestazioni tenderà ad allargarne l’audience e quindi a curarne particolarmente la promozione. Comunque su questo spero che potremo tornare presto con maggiori elementi su cui discutere. Infine il Distretto Turistico. Ho già detto che la funzione del portavoce non è quello di favorire l’accesso agli atti . Atti per di più che non sono del Sindaco di Lipari di cui sono il portavoce ma di una organizzazione privata quale è il Distretto che risponde ad un Consiglio di Amministrazione di cui il Sindaco di Lipari è Presidente non in virtù della sua carica ma perché a questo designato dal Distretto. Ritengo quindi che lei abbia tutto il diritto, come socio, di conoscere gli atti del Distretto ma deve farne richiesta agli organi del distretto. Cordiali slauti Michele Giacomantonio

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 22/07/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Villa Quattrocchi Lipari
Appartamento secondo piano Marina Corta Lipari Appartamento secondo piano Marina Corta Lipari
450.000
Vendesi secondo piano Canneto Lipari Vendesi secondo piano Canneto Lipari
430.000
Vendesi villa Cappero Lipari Vendesi villa Cappero Lipari
790.000
Casa Quattrocchi Pianoconte Lipari Casa Quattrocchi Pianoconte Lipari
320.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Bavette al pesce spada

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz