Ok di Legambiente sulle opere portuali a Lipari

Ok di Legambiente sulle opere portuali a Lipari Comunicato stampa del 4 marzo 2013 In seguito alla richiesta formulata dal Circolo Legambiente nella giornata odierna si è tenuto un incontro tra una delegazione degli iscritti, nelle persone del Presidente Giuseppe La Greca e dei soci Pietro Lo Cascio e Gianni Iacolino, ed il sindaco Marco Giorgianni. In apertura dell’incontro è stata espressa al sindaco Giorgianni la solidarietà del circolo Legambiente delle Isole Eolie per i recenti atti vandalici ai danni dei mezzi della protezione civile del Comune di Lipari. Una azione da esecrare rivolta contro l’intera comunità eoliana perché la priva di mezzi ed attrezzature vitali per gli interventi della protezione civile. Subito dopo il sindaco Giorgianni ci ha aggiornato sullo stato delle pratiche relative ai lavori di messa in sicurezza di Sottomonastero. Il sindaco ha comunicato di aver quasi completato l’iter amministrativo presso il Genio civile oo.mm. di Palermo per l’utilizzo del Porto di Pignataro quale scalo alternativo nella previsione dei futuri lavori di messa in sicurezza. Subito dopo ha illustrato la variante per la collocazione dei cinque cassoni già predisposti, due dei quali sono di fronte di porto di Marina corta, che saranno collocati in continuazione del Pontile a giorno degli aliscafi consentendo un prolungamento di complessive 200 metri ed un riparo in sicurezza per la protezione dallo scirocco di buona parte della Baia di Marina Lunga. Abbiamo espresso il nostro apprezzamento per i lavori che coincidono con quanto affermato da Legambiente Isole Eolie nel corso dell’ultimo anno. Subito dopo si è passati a discutere della rimodulazione del progetto della Lipari Porti S.p.A. in linea con quanto da noi sostenuto sono state previste soltanto le opere di Porto Pignataro con esclusione famigerata “Calata di Bagnamare” e l’esclusione di qualsiasi volumetria che non sia strettamente attinente con i posti barca. Lo stesso dicasi per la portualità di Marina Corta. Sia per l’una come per l’altra opera attenderemo la presentazione della nuova progettualità da parte della Lipari Porti per verificare tutte le modifiche discusse nel corso di un futuro confronto. Il Presidente del Circolo Dott. Giuseppe La Greca

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 04/03/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Vendesi fabbricato vista mare Acquacalda Lipari
Rustico Quattropani isola di Lipari Rustico Quattropani isola di Lipari
490.000
Vendesi nuda proprieta villa Pianoconte Lipari Vendesi nuda proprieta villa Pianoconte Lipari
320.000
Casa semindipendente Santa Margherita Lipari Casa semindipendente Santa Margherita Lipari
310.000
Casa vista mare Quattropani Lipari Casa vista mare Quattropani Lipari
340.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

La Stroncatùra by Pasquale Cùfari

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz