Santa Marina, 2 mln per Lingua e il Faro

Santa Marina, 2 mln per Lingua e il Faro COMUNICATO STAMPA Giunta al 16° giorno, la protesta del Sindaco di Santa Marina Salina, che lamentava la disattenzione della varie istituzioni competenti verso le problematiche isolane con particolare riferimento alle problematiche isolena ( portuali ? p.p.), inizia a dare i propri frutti . È stato comunicato stamane con nota prot. n. 1751 del 01.07.2010 a firma dell’Assessore Regionale del Territorio e Ambiente, On. Di Mauro, che a seguito dell’Accordo di Programma finalizzato alla programmazione e al finanziamento di interventi urgenti per la mitigazione del rischio idrogeologico, stipulato tra la Regione Siciliana - ARTA e il Ministero dell’Ambiente, il Comune di Santa Marina Salina è stato inserito nell’elenco degli interventi urgenti di tale Accordo, e pertanto potrà usufruire di un finanziamento di € 2.000.000,00 per la progettazione e realizzazione delle opere di consolidamento e protezione della centro abitato della frazione di Lingua e della zona del Faro. “Inizio ad essere soddisfatto della mia forma di protesta, soprattutto quando iniziano a vedersi i risultati. Questo è un gran successo per tutti gli abitanti di Lingua e per quest’Amministrazione Comunale”dichiara il Sindaco Lo Schiavo. “Sono ancora vivi nella nostra mente gli avvenimenti verificatisi all’inizio dell’anno nella frazione di Lingua” dichiara il Sindaco Lo Schiavo “ quando a causa delle mareggiate il laghetto è esondato per ben tre volte creando ingenti danni al centro abitato. E ancor più vivo è il ricordo del faro di Punta Lingua, tanto caro agli isolani, che ha corso il rischio di crollare, e che solo al grazie e tempestivo intervento dell’Amministrazione Comunale di Santa Marina Salina si è potuto mettere in salvo. Le mareggiate di quest’inverno hanno messo in ginocchio tutta la frazione di Lingua, e soprattutto hanno messo a rischio le numerose abitazioni e strutture ricettive esistenti lungo la costa. Questo finanziamento servirà per porre in essere un intervento di protezione e messa in sicurezza di gran parte dell’abitato flagellato lo scorso inverno, in modo che scenari, se pur suggestivi, non si ripetano più.” Inoltre, con nota prot. 61114 del 07.07.2010, l’Assessorato Regionale alla Mobilità ha accettato le variazioni relative alla partenza della Ustica lines da Milazzo per Salina delle ore 19.00, il cui itinerario iniziale prevedeva lo scalo a Vulcano con lunghi tempi d’attesa, e che ora grazie alle richieste del Sindaco di Santa Marina Salina, e successivamente di quello di Malfa, giunge direttamente a Salina alle ore 20.45. ( Sui problemi portuali , porto turistico compreso, che hanno provocato la protesta del Sindaco, siamo in attesa di conoscere eventuali novità. P.P.)

, a cura di Peppe Paino

Data notizia: 7/13/2010

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casetta eoliana Serra Lipari
Vendesi casa Corso Lipari Vendesi casa Corso Lipari
250.000
Appartamento centro Lipari Appartamento centro Lipari
350.000
Vendesi villa Cappero Lipari Vendesi villa Cappero Lipari
780.000
Palazzina centro Lipari Palazzina centro Lipari
220.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Zuppa di pesce

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult