Ticket castello e parcheggi, le proposte "Il Faro"

Riceviamo dal consigliere Gesuele Fonti e pubblichiamo un emendamento e un'ordine del giorno presentati nel corso dell'ultimo consiglio comunale e respinti dalla maggioranza: EMENDAMENTO ALLA PROPOSTA DI DELIBERAZIONE AVENTE AD OGGETTO: Costituzione e disciplina sistema musei e luoghi di culto del castello di Lipari - approvazione schema di convenzione. SI PROPONE DI MODIFICARE LA CONVENZIONE COME SEGUE - all’art 2 “prezzo del biglietto” da EURO 4,00 portalo a EURO 1.50 CASI DI ESCLUSIONE: • dopo il primo punto aggiungere ai residenti nell’Arcipelago delle Isole Eolie anche i nativi delle Isole Eolie; • di modificare il punto sette come segue – i cittadini portatori di handicap e loro accompagnatori; DI INSERIRE TRA I CASI DI ESCLUSIONE GIA’ PREVISTI ANCHE: • i visitatori del solo museo archeologico; • le scolaresche di ogni ordine e grado; • i minori di anni sei; • chi si reca in cattedrale per la pratica devozionale; DOPO I CASI DI ESCLUSIONI AGGIUNGERE: RIDUZIONI • agli anziani dopo i settanta anni di età riduzione del 30%; • ragazzi fino a 14 anni riduzione del 50%; • gruppi superiori a 15 persone riduzione 20%. Se accompagnati da una guida o da un capo gruppo, questi ha diritto al biglietto omaggio; PACCHETTI MUSEO CASTELLO • castello – museo con guida, per gruppi di almeno 15 persone, anche da costituirsi in loco con partenza dalla biglietteria, EURO 10,00 a persona. IN CODA ALLA VOCE RISCOSSIONE AGGIUNGERE • la vigilanza su eventuali elusioni, nel rispetto della vigente normativa, spetta al personale del museo. Per nessuna ragione nelle vie di accesso al castello devono essere installati barriere, tornelli o cancelli. ALL’ART. 6 MODIFICHE E/O INTEGRAZIONI AGGIUNGERE • resta inteso che ogni modifica e/o integrazione, atti aggiuntivi alla presenta convenzione , deve essere preventivamente sottoposto all’approvazione del C.C. Gesuele Fonti Consigliere Comunale ---------------- PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL C.C. AVENDTE AD OGGETTO: SERVIZIO DI GESTIONE PARCHEGGI A PAGAMENTO – DETERMINAZIONI AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE. ORDINE DEL GIORNO PREMESSO: - Che, l’art. 36 comma 1 del C.d.S. prevede per i comuni, con popolazione residente superiore a trentamila abitanti, l’obbligo dell'adozione delle piano urbano del traffico veicolare entro un anno dalla data di entrata in vigore dalla legge. - Che, sempre l’art. 36 comma 2 del C.d.S., prevede che all'obbligo di cui al comma 1 sono tenuti ad adempiere i comuni con popolazione residente inferiore a trentamila abitanti i quali registrino, anche in periodi dell'anno, una particolare affluenza turistica, risultino interessati da elevati fenomeni di pendolarismo o siano, comunque, impegnati per altre particolari ragioni alla soluzione di rilevanti problematiche derivanti da congestione della circolazione stradale. ATTESO CHE - A parere dello scrivente nessuna sosta a pagamento potrà essere istituita in mancanza del predetto piano urbano del traffico veicolare; SI PROPONE - di ritirare le proposta di deliberazione; - di incaricare l’Assessore alla viabilità di farsi parte diligente presso i competenti uffici affinché nel più breve tempo possibile venga adottato dal Comune di Lipari, come previsto per legge, un piano urbano del traffico veicolare Gesuele Fonti Consigliere Comunale

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 8/10/2012

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Quattropani rudere panoramico Lipari
Palazzina Corso Vittorio Emanuele Lipari Palazzina Corso Vittorio Emanuele Lipari
800.000
Casa mare x BB Lipari Casa mare x BB Lipari
260.000
Casa indipendente Quattropani Lipari Casa indipendente Quattropani Lipari
300.000
Casa sul mare Acquacalda Casa sul mare Acquacalda
430.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Ciàule Cà Cipuddàta By Vera Puglisi

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult