Ticket castello e parcheggi, le proposte "Il Faro"

Riceviamo dal consigliere Gesuele Fonti e pubblichiamo un emendamento e un'ordine del giorno presentati nel corso dell'ultimo consiglio comunale e respinti dalla maggioranza: EMENDAMENTO ALLA PROPOSTA DI DELIBERAZIONE AVENTE AD OGGETTO: Costituzione e disciplina sistema musei e luoghi di culto del castello di Lipari - approvazione schema di convenzione. SI PROPONE DI MODIFICARE LA CONVENZIONE COME SEGUE - all’art 2 “prezzo del biglietto” da EURO 4,00 portalo a EURO 1.50 CASI DI ESCLUSIONE: • dopo il primo punto aggiungere ai residenti nell’Arcipelago delle Isole Eolie anche i nativi delle Isole Eolie; • di modificare il punto sette come segue – i cittadini portatori di handicap e loro accompagnatori; DI INSERIRE TRA I CASI DI ESCLUSIONE GIA’ PREVISTI ANCHE: • i visitatori del solo museo archeologico; • le scolaresche di ogni ordine e grado; • i minori di anni sei; • chi si reca in cattedrale per la pratica devozionale; DOPO I CASI DI ESCLUSIONI AGGIUNGERE: RIDUZIONI • agli anziani dopo i settanta anni di età riduzione del 30%; • ragazzi fino a 14 anni riduzione del 50%; • gruppi superiori a 15 persone riduzione 20%. Se accompagnati da una guida o da un capo gruppo, questi ha diritto al biglietto omaggio; PACCHETTI MUSEO CASTELLO • castello – museo con guida, per gruppi di almeno 15 persone, anche da costituirsi in loco con partenza dalla biglietteria, EURO 10,00 a persona. IN CODA ALLA VOCE RISCOSSIONE AGGIUNGERE • la vigilanza su eventuali elusioni, nel rispetto della vigente normativa, spetta al personale del museo. Per nessuna ragione nelle vie di accesso al castello devono essere installati barriere, tornelli o cancelli. ALL’ART. 6 MODIFICHE E/O INTEGRAZIONI AGGIUNGERE • resta inteso che ogni modifica e/o integrazione, atti aggiuntivi alla presenta convenzione , deve essere preventivamente sottoposto all’approvazione del C.C. Gesuele Fonti Consigliere Comunale ---------------- PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL C.C. AVENDTE AD OGGETTO: SERVIZIO DI GESTIONE PARCHEGGI A PAGAMENTO – DETERMINAZIONI AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE. ORDINE DEL GIORNO PREMESSO: - Che, l’art. 36 comma 1 del C.d.S. prevede per i comuni, con popolazione residente superiore a trentamila abitanti, l’obbligo dell'adozione delle piano urbano del traffico veicolare entro un anno dalla data di entrata in vigore dalla legge. - Che, sempre l’art. 36 comma 2 del C.d.S., prevede che all'obbligo di cui al comma 1 sono tenuti ad adempiere i comuni con popolazione residente inferiore a trentamila abitanti i quali registrino, anche in periodi dell'anno, una particolare affluenza turistica, risultino interessati da elevati fenomeni di pendolarismo o siano, comunque, impegnati per altre particolari ragioni alla soluzione di rilevanti problematiche derivanti da congestione della circolazione stradale. ATTESO CHE - A parere dello scrivente nessuna sosta a pagamento potrà essere istituita in mancanza del predetto piano urbano del traffico veicolare; SI PROPONE - di ritirare le proposta di deliberazione; - di incaricare l’Assessore alla viabilità di farsi parte diligente presso i competenti uffici affinché nel più breve tempo possibile venga adottato dal Comune di Lipari, come previsto per legge, un piano urbano del traffico veicolare Gesuele Fonti Consigliere Comunale

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 10/08/2012

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Immobile vista mare Canneto
Casa indipendente Pianoconte Casa indipendente Pianoconte
880.000
Casa Porto delle Genti Lipari Casa Porto delle Genti Lipari
250.000
Vendesi villa indipendente Acquacalda Lipari Vendesi villa indipendente Acquacalda Lipari
430.000
Vendesi primo piano Portinente Lipari Vendesi primo piano Portinente Lipari
280.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Pàccheri al Ragù di Triglia by Marco Miuccio

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz