Serie di scosse al largo della Sicilia orientale

(AGI) - Palermo, 19 gen. - Serie di scosse in mare, al largo della Sicilia orientale. Almeno quattro quelle registrate nella notte dagli strumenti dell'Istituto nazionale di geofisica a vulcanologia, di magnitudo compresa 2.2 e 2.6, a una profondita' tra i 2,7, e i 29,4 chilometri. Interessato nei primi due casi il distretto sismico del Golfo di Catania; successivamente quello del Mar Ionio. Il primo terremoto e' stato segnalato alle 3; dopo tredici minuti il secondo; mezz'ora dopo il piu' forte. Poi alle 4.35. Nessun danno. STROMBOLI SI QUIETA, MA "LE VARIAZIONI SONO IMPREVEDIBILI" Dopo giorni di intensa attivita', si quieta lo Stromboli. Dall'analisi dei dati acquisiti dalle reti di monitoraggio, negli ultimi due giorni il flusso lavico lungo la Sciara del fuoco, spiega il Dipartimento nazionale della Protezione civile e' apparso non piu' alimentato e in continuo raffreddamento. Anche i parametri dell'attivita' esplosiva sono rientrati sui valori tipici della normale attivita' stromboliana. "Nonostante la costante attivita' di monitoraggio - viene spiegato - lo Stromboli e' caratterizzato da attivita' continua e persistente che puo' dar luogo a variazioni repentine non prevedibili". Per quanto riguarda le deformazioni del suolo, non si registrano variazioni significative a livello di edificio vulcanico, ne' della Sciara del fuoco, ma permane una velocita' di deformazione alta della zona craterica sommitale, sebbene in netta diminuzione rispetto ai giorni scorsi. Sono proseguite sull'isola le attivita' di manutenzione delle stazioni di monitoraggio e dei sistemi di allertamento, nonche' le attivita' previste dal Piano d'emergenza. Il Centro funzionale rischio vulcanico del dipartimento continua nell'attivita' di sorveglianza, sia attraverso i centri di competenza (Ingv e universita' di Firenze), sia attraverso proprio personale presente sull'isola.

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 19/01/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa padronale con vigneto Lipari Pianoconte
Casetta panoramica Monte Rosa Lipari Casetta panoramica Monte Rosa Lipari
110.000
Vendesi casa via Marina Garibaldi Canneto Lipari Vendesi casa via Marina Garibaldi Canneto Lipari
600.000
Casa Quattrocchi Pianoconte Lipari Casa Quattrocchi Pianoconte Lipari
280.000
Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari
220.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Giggi al vino cotto

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult