"Il Grillo" invita Federalberghi a dare risposte

"Il Grillo" invita Federalberghi a dare risposte “Il Grillo Sparlante” di Daniele Corrieri Sono stato invitato dal direttore a chiudere la polemica con Federalberghi. Il motivo, mi spiega il buon Peppe è semplicemente uno: siamo sulla rete e, la linea di questo sito , è da sempre quella di valorizzare le Eolie nel mondo evitando , in considerazione dei cronici problemi che penalizzano queste isole, come la scarsa lungimiranza , da sempre, della politica locale in primis e poi le deficienze strutturali e imprenditoriali, di buttarci la zappa sui piedi. Specie in questo periodo. Sono completamente d’accordo e ritengo che la sua breve risposta di ieri al presidente di Federalberghi, sia da inquadrare in questo senso. Ciò non significa che dobbiamo sopprimere il nostro diritto di critica: I Torquemada locali, e non mi riferisco a nessuno nello specifico ma in generale ad un’isola di esperti nel turismo ( mi scuso se non mi sono accorto che siamo un esempio in Italia) si confrontino con chi è abituato a confrontarsi invece di guardare alla pagliuzza e non alla trave. Forse, oggi, non ci leccheremmo le ferite post Bit . Chi vi scrive non è uno sprovveduto. So bene come funzionano i centri di prenotazione alberghieri: nel 94, quando ancora la globalizzazione non ci aveva fatto vedere i suoi effetti , creai il primo centro nazionale che si chiamava “Centro prenotazione hotel Italia“ con sede a Milano con ben 25 dipendenti. Eravamo presenti settimanalmente con pagine pubblicitarie sui principali media nazionali e con un successo strepitoso. Poi , intuendo le potenzialità del web , sono diventato manager del portale incoming “Initalia.it” che dal 97 ad oggi è arrivato a gestire (forse anche grazie al mio contributo) quasi 10 mila hotel in Italia. Caro presidente Del Bono, chi scrive per cercare di analizzare l’articolazione della vostra proposta, quindi, non è nato, purtroppo, ieri. Rispetto il vostro lavoro ma voi dovete rispettare il diritto di critica che non può prescindere, se vorrete, dalla concessione di chiarimenti non a Daniele Corrieri ma ai lettori di questo sito; anche a quelli che magari intendono prenotare una vacanza in queste isole. Pertanto le chiedo di sapere se: 1) E’ vero che la vostra offerta è mancante di limitazioni, a parte il pagamento delle spese solo andata per le Eolie? Hanno effettivamente aderito tutti gli hotel di Federalberghi ? La stessa offerta è discrezionale da parte degli hotel ? E se lo è l’hotel può accettarla come rifiutarla ? E aperta anche ai gruppi ? 2) Da una prova fatta “sul campo”, cioè sul sito eolie hotel.com, la mia richiesta di turista dovrebbe arrivare su tutte le strutture dell’isola dove intendo recarmi in vacanza. In realtà, ho appurato, che arriva a tutte le strutture dell’associazione, compreso chi non ha aderito. Di buono cosa c’è? Che l’utente riceve varie offerte! Di cattivo? Che molte strutture devono rispondere : spiacenti non abbiamo aderito a questa offerta, pertanto sulla carta non è una bella immagine nè per la struttura nè per la Federalberghi Isole Eolie specie se il contatto avviene telefonicamente e non da coupon. C’è da dire che quando si fà la richiesta sull’offerta da coupon si capisce che il transfert è di solo andata e che lo slogan “ arrivare alle eolie costa meno” è azzeccato perchè alle spese della partenza deve pensarci il cliente. Non è detto, tuttavia, che un comune mortale faccia la prenotazione dal vostro coupon. Mi spiego meglio. Se domani “Io furbo Capogruppo” telefono al suo hotel e le dico: “siamo in 40, ho bisogno di 20 camere, le tiro il prezzo e prenoto. Lei mi manda conferma. A distanza di due ore le dico: a proposito a che ora mi manda il pulmann a Catania a prenderci ? Sa che le ho fatto un bel pacco??? “ Credo che chi ci rappresenti, a livello turistico, in uno stand pagato dai cittadini a Milano debba fornire delle risposte. Veda, io non sono in cerca di legali: cerco, più umilmente, di mettere a vostra disposizione la mia esperienza. Cordialmente Daniele Corrieri

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 23/02/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Appartamento secondo piano Marina Corta Lipari
Casa Quattrocchi Pianoconte Lipari Casa Quattrocchi Pianoconte Lipari
320.000
Villa indipendente Pianoconte Villa indipendente Pianoconte
350.000
Rustico Quattropani isola di Lipari Rustico Quattropani isola di Lipari
490.000
Vendesi villa antica Lipari Vendesi villa antica Lipari
520.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Pesce spada alla siciliana

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz