Assolto per aver rimosso un pollaio

Messina- Al Tribunale di Lipari era stato condannato per la realizzazione di un pollaio, in zona di tutela paesaggistica, ma è stato assolto dalla Corte d’Appello di Messina ( presidente Murone, giudice relatore Grimaldi) perché ha ripristinato i luoghi. Il giudice ha infatti accolto i motivi d’appello dei legali di Bartolo Natoli, gli avvocati Luca Frontino e Gaetano Orto, i quali hanno dimostrato che proprio con lo sgombero e l'avvenuto ripristino dei luoghi non c’è stato vulnus, cioè danno del bene paesaggistico per la scarsa incidenza dell’opera realizzata sullo stesso. Per chi è stato condannato, sempre a Lipari, per reati di questo tipo o per la collocazione di tende e vetrine potrebbe trattarsi del classico precedente ?

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 6/17/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Vendesi villa antica Lipari
Casetta panoramica Monte Rosa Lipari Casetta panoramica Monte Rosa Lipari
110.000
Ruderi e terreni sul mare Lipari Ruderi e terreni sul mare Lipari
200.000
Immobile vista mare Canneto Immobile vista mare Canneto
530.000
Rudere Quattropani Lipari Rudere Quattropani Lipari
110.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Caponata di melanzane

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult