La Cattedrale Normanna di Lipari - 1° Parte

La Cattedrale Normanna di Lipari - 1° Parte

In Sicilia, il crollo dell’Impero Romano d’Occidente del 476 ha fatto avvertire con più risonanza il rischio ed il pericolo di incursioni vandaliche ed oppressione da parte del popolo degli Ostrogoti. E così si è sentito anche a Lipari, tanto che i suoi abitanti si chiusero nel circuito della Città Alta e, lì, trasferirono anche la residenza episcopale. Le alte pareti verticali che circondano il promontorio, lo rendono una fortezza naturale. Questa nuova Cattedrale trovò la sua sede nel medesimo posto in cui si crede che, in età classica, fosse collocato un tempio pagano, ma venne distrutta nell’838 con l’avvio del dominio arabo. Fu Ruggero I il Normanno a colonizzare il territorio eoliano, dopo circa 150 anni di vuoto storico, e a rifondare la Città di Lipari. Lì vennero inviati l’abate Ambrogio con i suoi Benedettini, i quali fecero edificare la chiesa abaziale con il monastero attiguo, nel sito centrale del Castello. Questa chiesa abaziale venne intitolata a San Bartolomeo e, nel 1131, divenne Cattedrale sotto il vescovo Giovanni di Pèrgana. La chiesa, a navata unica, venne ingrandita, con il monastero che vide il suo sviluppo intorno al chiostro. Tra il 1450 e il 1515, la Cattedrale venne ampliata ulteriormente, per essere poi completata con un soffitto di legname a capriate.

Continua…
 

di Francesca Zampaglione



Data notizia: 17/02/2016

Tags

Cattedrale - Lipari - storia -



Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Vendesi casa via Marina Garibaldi Canneto Lipari
Vendesi villa Cappero Lipari Vendesi villa Cappero Lipari
830.000
Vendesi casetta eoliana Santa Margherita Lipari Vendesi casetta eoliana Santa Margherita Lipari
99.000
Vendesi casa via Marina Garibaldi Canneto Lipari Vendesi casa via Marina Garibaldi Canneto Lipari
600.000
Casa indipendente Portinente Lipari Casa indipendente Portinente Lipari
530.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Gnocchi rucola e cozze by Gianfranco Taranto

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz