Trasporto terrestre studenti a pagamento

Trasporto terrestre studenti a pagamento Gazzetta del Sud Peppe Paino Lipari - Problema trasporto terrestre studenti a Lipari. Per la prima volta le linee pubbliche in autobus per il trasferimento degli alunni a scuola saranno a pagamento. Anche per coloro che, per legge, abitando a oltre 1500 metri dal plesso scolastico avevano diritto all'abbonamento. La Regione ha comunicato mesi fà al comune che non avrebbe rimborsato il costo del servizio. Ma allo stesso ente, almeno fino ad ieri, non sono state trovate delle soluzioni. « I soldi in bilancio ci sono e risolveremo la situazione» ha affermato l'assessore Ivan Ferlazzo. Dal punto di vista tecnico non pare però una formalità. Necessaria una variazione di bilancio? Si vedrà. Di certo non si tratta di un problema da sottovalutare. Anzi parecchie famiglie sono già in agitazione se si considerano i costi, circa 40 euro al mese, che graveranno su ognuno dei nuclei interessati. Ma per la scuola di Lipari non è l'unico problema. Anche gli istituti comprensivi isolani dovranno fare a meno degli insegnanti di sostegno. Ne sono stati assegnati rispettivamente due su cinque richiesti al Lipari 1 e appena quattro su dieci richiesti al Lipari 2 per le scuole dell'infanzia, primaria e media. Alla media centrale del Lipari 2 si registra, inoltre, la presenza di due prime classi rispettivamente con trenta e ventisette alunni. Decisamente troppi. Da tenere in considerazione anche il fatto che entreranno in servizio sempre al Lipari 2 tanti nuovi insegnanti per i tanti trasferimenti richiesti. Saranno una trentina i nuovi docenti per le difficoltà, soprattutto alle medie di quei ragazzi delle seconde e terze classi che avevano già avviato un percorso didattico con i precedenti insegnanti. La riduzione dei docenti di sostegno ha spiazzato anche il segretario nazionale del Sindacato Italiano, Bartolo Pavone di Lipari che nei giorni scorsi non aveva ravvisato particolari problemi in questo senso. «E invece purtroppo – ha detto – c'è stata una riduzione di risorse anche alle Eolie. I dirigenti scolastici ora non avranno scelta: dovranno diminuire le ore agli alunni per garantire a tutti il sostegno durante la settimana scolastica».

, a cura di Peppe Paino

Data notizia: 16/09/2008

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa Il Baglio Lipari
Vendesi villa Annunziata Lipari Vendesi villa Annunziata Lipari
600.000
Casa padronale con vigneto Lipari Pianoconte Casa padronale con vigneto Lipari Pianoconte
520.000
Casa indipendente panoramica Pianoconte Lipari Casa indipendente panoramica Pianoconte Lipari
800.000
Lipari rudere sul mare Lipari rudere sul mare
65.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Zuppa di pesce

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult