Le Eolie negli appunti di Dumas 5° parte

Le Eolie negli appunti di Dumas		5° parte

Iniziammo a salire verso il cratere del primo vulcano; a ogni passo udivamo la terra risuonare sotto i nostri piedi come se stessimo camminando su delle catacombe. Dopo una seconda arrampicata di circa un'ora ci trovammo sul ciglio del secondo vulcano; al suo interno, in mezzo al fumo che fuoriusciva dal centro, scorgemmo una miniera intorno alla quale s'affannava un'intera popolazione. Ci vollero circa venti minuti per raggiungere il fondo di quella immensa caldaia; via via che scendevamo, il calore del sole, combinandosi con quello della terra, diveniva più intenso. Arrivati alla fine della discesa fummo obbligati a fermarci un momento: l'aria era appena respirabile.

 Sarebbe stato difficile vedere qualcosa di più bislacco dell'aspetto di quegli infelici forzati: a seconda dei diversi filoni di roccia a cui lavoravano, avevano finito coll'assorbirne il colore; alcuni erano gialli come canarini, altri rossi come gli uroni, questi infarinati come pagliacci e quelli tinti con il bistro come mulatti. Non era facile credere, di fronte a quella mascherata grottesca, che ciascuno degli uomini che ne facevano parte era lì perché aveva rubato o perché aveva ucciso. La nostra attenzione era stata attratta in particolare da un ragazzetto d'una quindicina d'anni dalla figura aggraziata come quella d'una fanciulla. Chiedemmo qual era il suo reato: all'età di dodici anni aveva ucciso con una coltellata un domestico della principessa di Cattolica. 



Data notizia: 27/11/2016

Tags

dumas - diario di bordo - vulcano - miniera -



Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Appartamenti sul mare Acquacalda
Villa Montegallina Lipari Villa Montegallina Lipari
380.000
Vendesi villa annunziata Lipari Vendesi villa annunziata Lipari
730.000
Vendesi fabbricati con terreno Acquacalda Lipari Vendesi fabbricati con terreno Acquacalda Lipari
400.000
Appartamenti sul mare Acquacalda Appartamenti sul mare Acquacalda
50.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Pesce spada alla siciliana

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz