Canneto e la necessità di una strada a monte (2)

Canneto e la necessità di una strada a monte (2) SEGUE Rispondo La viabilità di Canneto ha dei limiti strutturali dovuti al fatto che, non solo il traffico di Canneto, ma anche quello di transito grava tutto su due vie di cui una, la Cesare Battisti, è stretta e praticamente priva di marciapiedi. Quindi la gran parte del traffico si riversa su via Marina Garibaldi che malgrado abbia i marciapiedi d’estate diventa pericolosissima quando è affollata dai bagnanti e la gente non si limita a parcheggiare lato monte ma qualche volta trasgredisce ed occupa anche il lato mare. Già perché fra gli altri mali strutturali di Canneto vi è la assoluta mancanza di parcheggi e quindi non si possono eliminare sia quelli di via Cesare Battisti, sia quelli di via marina Garibaldi e questo soprattutto d’estate quando, comunque, risultano insufficienti. E’ vero che il senso unico sperimentato in passato non ha dato buoni risultati ma per questo l’Amministrazione, riproponendolo, quest’anno, vi ha apportato alcune importanti modifiche. Intanto ha eliminato da via Cesare Battisti tutto il traffico pesante e vi possono transitare solo le autovetture e le motorette. Il traffico pesante transita in doppio senso sulla Marina Garibaldi. Inoltre si è cercato di rendere fruibile il parcheggio in piazza S.Cristoforo rendendolo possibile solo per un tempo limitato e quindi fruibile con disco orario, mentre in passato vi sostavano macchine che vi rimanevano per giorni e giorni senza che venissero utilizzate. Le ragioni che hanno indotto l’Amministrazione a sperimentare questa nuova modalità del senso unico è naturalmente l’insoddisfazione per la situazione attuale lasciando libera la circolazione su via Cesare Battisti di ogni tipo di veicolo. Sono convinto che queste spiegazioni non vengono incontro alla preoccupazione espresse dai cittadini. L’unica vera risposta sarebbe la realizzazione di una strada a monte che assorba tutto il traffico di transito. Ma si tratta di progetti di lungo respiroo e di grande impegno mentre purtroppo l’estate è in corso. Cordiali saluti Michele Giacomantonio

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 08/07/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbe interessarti anche...



Vetrina immobiliare

Vendesi villa antica Lipari
Casa Il Baglio Lipari Casa Il Baglio Lipari
680.000
Vendesi villa annunziata Lipari Vendesi villa annunziata Lipari
800.000
Vendesi casa indipendente via Maddalena Lipari Vendesi casa indipendente via Maddalena Lipari
420.000
Rustico Quattropani isola di Lipari Rustico Quattropani isola di Lipari
490.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Spaghetti alla strombolana

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz