Filiera del pesce, stagisti universitari a Lipari

Filiera del pesce, stagisti universitari a Lipari "Il Circomare sale in cattedra"!!! Il giorno 06 giugno 2012, si è svolto un incontro tra un gruppo di stagisti dell'Università di Scienze Gastronomiche di Bra (Cn), che hanno scelto di vivere una tappa eoliana del loro viaggio d'istruzione, in collaborazione con la sezione Slowfood Valdemone della provincia di Messina del fiduciario Rosario GUGLIOTTA. Accompagnati dal Professor Franco FASSIO, i frequentatori dell'ateneo hanno seguito il percorso della filiera del prodotto ittico, organizzato per loro dall'Ufficio Circondariale Marittimo di Lipari. Dopo una visita alla sede del Circomare, dove il Comandante T.V.(CP) Cosimo BONACCORSO ha dato loro il benvenuto, il lavori sono proseguiti con il trasferimento a Marina Corta dove, accompagnati dal Maresciallo Marco MIUCCIO del locale Ufficio Pesca, si è assistito allo sbarco del prodotto ittico pescato dal M/P 01MZ01213 "BARTOLOMEO", del Sig. Bartolo GRECO. E' seguita la consegna al grossista di zona, con la pesatura e l'etichettatura del prodotto ittico presso la ditta LO RE Ittica di Mario LO RE & C., dove gli stessi hanno potuto visionare le procedure d'inserimento dei dati di acquisto nell'apposito portale www.politicheagricole.gov.it, con la compilazione in tempo reale di una "nota di vendita". Si è continuato a seguire il prodotto ittico verso la rivendita al dettaglio LO RE di stradale Pianoconte, dove gli stagisti hanno potuto ammirarare la varietà di specie offerta dal mercato locale, saggiando personalmente la possibilità di ripercorrere a ritroso la tracciabilità del prodotto da loro seguito sino a giungere, grazie all'etichettatura ed ai documenti accompagnatori al seguito, all'imprenditore ittico che lo aveva pescato. Gli ospiti hanno quindi chiuso il percorso della filiera, trasformandosi in acquirenti del loro prodotto ittico. In attesa del pranzo, è stata visitata la cucina dello Chef Maurizio CIPICCHIA del Ristorante "L'Anfora", che ha mostrato loro l'avveneristica attrezzatura a sua disposizione, con interventi sulle tecniche di cottura per il mantenimento delle qualità organolettiche dei cibi e la scelta del prodotto locale per la valorizzazione del territorio, provvedendo ad offrire ai convenuti un aperitivo con stuzzichini tipici come i crostini con tonno alalunga sott'olio locale. A pranzo gli ospiti hanno degustato il pesce, sino ad allora seguito e acquistato, presso il Ristorante Pizzeria "Al Pescecane" di Domenico PARISI, rimanendo del tutto soddisfatti sia dell'impianto di tracciabilità dell'arcipelago, sia delle ricette loro offerte, di squisito sapore eoliano. Al termine di una visita del presepe del mare nella Chiesa delle Anime del Purgatorio a Marina Corta, una pausa granita ed un giro dei vicoli più caratteristici di Lipari, con il cicerone Domenico Ziino, hanno nostalgicamente salutato le eolie, con la promessa di ritornarvi in vacanza, stregati dalla magia dei profumi, dei colori e dei sapori eoliani. La proficua collaborazione tra l'Ufficio Circondariale Marittimo di Lipari e la Sezione Valdemone di Slowfood, già avviata con l'esperienza di "Mangiamoli Giusti" e "Il Miglio Zero", continua nell'ottica di una joint venture per il rispetto delle taglie minime del prodotto ittico, della tracciabilità dello stesso e della valorizzazione della filiera corta.

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 07/06/2012

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Vendesi casa Pirrera Lipari
Casetta su due livelli Casetta su due livelli
200.000
Rudere sul mare con progetto Rudere sul mare con progetto
300.000
Vendesi casa Pianoconte Lipari Vendesi casa Pianoconte Lipari
250.000
Vendesi casa Capistello Lipari Vendesi casa Capistello Lipari
500.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Zuppa di pesce

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz