Turismo, Sidoti su riscoperta mete natura

Turismo, Sidoti su riscoperta mete natura Riceviamo da Angelo Sidoti e pubblichiamo: Non leggo più notizie sulle attività che si stanno sviluppando per il settore turistico nell'Arcipelago. Spero che l'intento non sia quello che "pubblicato il calendario eventi" come si dice da Noi "ni putimo stuiare u mussu". Invito l'Assessore Sig. Cuccia a leggere l'inserto eventi pubblicato con il Sole 24 Ore del 27 maggio 2013. Si parla di riscoperta delle mete natura. Il turismo natura ha registrato nel 2012 101 milioni e 799 mila presenze in italia con un aumento rispetto il 2011 dell'1,8%. Poi si parla di un caso di successo nel panorama turistico quello di Aereoviaggi, questo SI primo tour operator in Sicilia e Calabria con 8 mila posti letto e 68 milioni di euro (tra le prime società siciliane per fatturato). Nell'elenco degli alberghi del gruppo Aereoviaggi non se ne trova uno di Lipari. Pero' il nome delle isole viene utilizzato dagli amici siracusani con alberghi come Hotel Lipari, Hotel Alicudi oppure a Sciacca con il Club Alicudi. Insomma ognuno fa man bassa del nome delle nostre Isole...e noi al solito inermi. Alla fine dell'inserto una pagina intera dedicata a Compagnia delle Isole. Vi riporto solo i titoli per non dilungarmi: 1) per chi lavora o va in vacanza le isole diventano più vicine 2) al servizio tutto l'anno la compagnia ha riqualificato o rinnovato le strutture 3) la compagnia delle isole guarda all'Europa. Anzi, al mondo 4) sempre operativa nell'area del Tirreno Mediterraneo con navi efficienti e servizi di prim'ordine. Lascio a voi ogni commento e vi invito a leggere l'intera pagina riportata nel paragrafo Trasporti. Spero che si incominci sul serio a pensare come fare Turismo alle Eolie ma in modo tale che possa rappresentare "seriamente una risorsa" e non a parole o con slogan. Il buon Dio ci ha dato "sette gioielli" ognuno diverso l'uno dall'altro dove l'elemento predominante e' la natura, il mare, i vulcani, la storia, le tradizioni, la cultura etc etc. Quindi mi auguro che questa amministrazione valorizzi questi aspetti con particolare riferimento a tutti quelli legali al nostro sito UNESCO, il Parco Nazionale delle Eolie e magari aderendo anche ad associazioni come quella come dei "Borghi più belli d'Italia" (sono stato qui in Piemonte in un Borgo veramente ben curato).

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 09/06/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Vendesi villa annunziata Lipari
Rudere panoramico con terreno Pirrera Lipari Rudere panoramico con terreno Pirrera Lipari
220.000
Vendesi villa antica Lipari Vendesi villa antica Lipari
420.000
Appartamenti sul mare Acquacalda Appartamenti sul mare Acquacalda
50.000
Vendesi casa Pianoconte Lipari Vendesi casa Pianoconte Lipari
250.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Bavette al pesce spada

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz