Il Salina Festival premia Peppino Impastato

ROMA (ITALPRESS) – “A Peppino Impastato per aver avuto il coraggio di usare l’arma dell’ironia e la leggerezza delle parole contro la mafia che, come diceva, è’ una montagna di merda”. Questa la motivazione che accompagna l’ideale consegna a Peppino Impastato del Premio CineMareMusica della 7^ edizione di Salina Festival (21 – 28 luglio, Salina, Isole Eolie). Un premio che per il secondo anno consecutivo, dopo aver omaggiato Rita Borsellino e Maria Falcone, ribadisce “con sempre maggior forza l’imprescindibile importanza che riveste per l’intero Paese la difesa, il sostegno e la promozione della Cultura della Legalità”. Missione che Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato a Cinisi, sede dell’associazione culturale dedicata alla memoria del giornalista e attivista assassinato da cosa nostra il 9 maggio del 1978, difende e diffonde da 35 anni grazie all’instancabile lavoro di Giovanni Impastato, fratello di Peppino. (ITALPRESS).

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 02/07/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa Monte Rosa Lipari
Vendesi primo piano Portinente Lipari Vendesi primo piano Portinente Lipari
280.000
Vendesi casa da ristrutturare Acquacalda Lipari Vendesi casa da ristrutturare Acquacalda Lipari
160.000
Villa unica Pianoconte Lipari Villa unica Pianoconte Lipari
1.100.000
Appartamento secondo piano Lipari Appartamento secondo piano Lipari
210.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Maccheroni al sugo di cernia

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult