Scuola, progressione stipendiale per i precari

Riceviamo da Bartolo Pavone e pubblichiamo: Carissimo Direttore, con la presente nota, desidero informare il personale scolastico non di ruolo che il Giudice del Lavoro di Roma continua a dare ragione all'ANIEF sul diritto dei precari alla medesima progressione stipendiale spettante al personale di ruolo e questa volta dà piena ragione non solo per il precedente, ma anche per il futuro. L'Avv. Salvatore Russo, alla cui professionalità e competenza l'ANIEF ha da sempre affidato la tutela dei propri iscritti sul territorio, ottiene la piena applicazione di quanto previsto dalla clausola quattro dell'Accordo Quadro sul lavoro a tempo determinato allegato alla direttiva 1999/70/CE e la condanna a carico del MIUR non solo di corrispondere quanto prima non percepito dalla nostra iscritta a titolo di anzianità di servizio, ma anche di tener conto, per il futuro, della sua corretta progressione stipendiale anche se destinataria di altri contratti di lavoro a tempi determinati. Sono convinto che questo comunicato sia di gradimento anche per molti docenti precari residenti nelle nostre isole eolie. Cordiali saluti. Ins. Bartolo Pavone (dirigente sindacale regionale Anief).

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 7/27/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa eoliana Cappero
Vendesi fabbricato vista mare Acquacalda Lipari Vendesi fabbricato vista mare Acquacalda Lipari
250.000
Casa sul mare Acquacalda Casa sul mare Acquacalda
430.000
Villa indipendente Pianoconte Villa indipendente Pianoconte
350.000
Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari
220.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Tagliatelle allo scorfano

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult