Reti antimeduse: lidi sicuri a Lipari, Vulcano e Stromboli

Reti antimeduse: lidi sicuri a Lipari, Vulcano e Stromboli

Da giugno si darà il via al progetto “Med-Jellyrisk” finanziato dall’UE e presentato lo scorso luglio con l’intenzione di scongiurare il rischio meduse alle Isole Eolie, da sempre particolarmente intenso nel pieno della stagione estiva.

Il Prof. Stefano Praino dell’Università del Salento, coordinatore dell’operazione, ha così illustrato il progetto: «I motivi della loro proliferazione sono ancora poco chiari ma il Mediterraneo essendo un bacino semi-chiuso ha una sensibilità maggiore ai cambiamenti climatici anche se si tratta di un fenomeno diffuso in ogni parte del mondo. Il progetto consente per la prima volta di mettere insieme le risorse e le competenze di quattro paesi diversi per fornire strumenti di controllo e di mitigazione».

Le reti saranno posizionate in punti strategici dei lidi di Lipari, Vulcano e Stromboli e verranno rimosse solo in caso di mareggiate.



Data notizia: 04/06/2014

Tags

Reti antimeduse - lidi sicuri - Vulcano - Stromboli -



Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Vendesi casa da ristrutturare Acquacalda Lipari
Appartamento vista mare Acquacalda Lipari Appartamento vista mare Acquacalda Lipari
250.000
Villa sul mare Capistello Lipari Villa sul mare Capistello Lipari
630.000
Appartamento piazza Marina Corta Lipari Appartamento piazza Marina Corta Lipari
280.000
Vendesi casa da ristrutturare Acquacalda Lipari Vendesi casa da ristrutturare Acquacalda Lipari
160.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Maccheroni al sugo di cernia

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz