La barca a vela nel passato e presente di Lipari

La barca a vela nel passato e presente di Lipari

 

“Vi darò l’imbarcazione adatta a voi, è la mia barca ed ha alberi e vele. Quando si va a cercare isole è la più affidabile” così il capitano di Josè Saramago da inizio al suo lungo viaggio.
A tutti noi leggendo questo frammento scorrono in mente infinite immagini di barche che eleganti o povere ci accompagnano sin da ragazzi. Ma che valore e funzione ha nella storia delle isole eolie? Lo storico Polibio ci narra della battaglia navale di Lipari, avvenuta nel 260 a.C.
A quel tempo i Cartaginesi erano padroni delle isole eolie ed i Romani, stanchi di dover noleggiare navi decisero di costruire una propria flotta. Il comandante guidò allo scontro diciassette navi, ma passando vicino a Lipari, i Cartaginesi sferrarono un violento attacco, costringendolo alla ritirata. Pur risultando perdenti, i romani riconobbero alla barca a vela una valenza militare. Senza dubbio i velieri utilizzati a questo fine dovevano essere snelli, veloci, robusti e resistenti. Ma i velieri furono incaricati di altre funzioni, il viaggio è di certo la più affascinante. Riportare la nostra mente al decimo libro dell’Odissea, arrivo di Ulisse all’isola Eolia, ci mostra come protagonista del folle volo dantesco sia lei, la barca. “Giungemmo in un porto magnifico, spinsero là le navi i compagni e tutte furono legate all’ormeggio. Qui l’onda mai non si muove, ma chiara si stende silente bonaccia.” Navi panciute, idonee a trasportare carichi, lunghe e non necessariamente veloci sono le caratteristiche della nave da viaggio. Innumerevoli ancora sono le tipologie di queste imbarcazioni, ma di certo ricordare come l’uomo sia riuscito a sfruttare l’energia del vento ci lascia pieni di stupore.

Tuttavia togliendo ogni elemento tecnico rimane una imbarcazione fedele ed affidabile e ci sarà grata se, un giorno passandole accanto, affidassimo a lei la nostra immaginazione, a lei che in quel momento potrà solcare il mare dei nostri sogni e dei nostri ricordi.
 

di Beatrice Gamberoni



Data notizia: 22/01/2015

Tags

barca vela - passato - presente - Lipari - Isole Eolie - Saramago -



Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Villa sul mare Capistello Lipari
Rustico Quattropani isola di Lipari Rustico Quattropani isola di Lipari
490.000
Vendesi casa Capistello Lipari Vendesi casa Capistello Lipari
500.000
Vendesi casa via Marina Garibaldi Canneto Lipari Vendesi casa via Marina Garibaldi Canneto Lipari
600.000
Villa Montegallina Lipari Villa Montegallina Lipari
380.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Stroncatura secca

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz