I mostri di Vulcanello

I mostri di Vulcanello


Anche questa settimana, il nostro sguardo si rivolge verso Vulcano e in particolare ci spostiamo verso nord, in quella parte conosciuta come “Vulcanello”. Non un vezzeggiativo locale ma il nome di quella che era, nei secoli passati, un vero e proprio isolotto indipendente da Vulcano. Le continue e potenti eruzioni hanno creato una sorta di ponticello, noto come Istmo di Vulcano, permettendo alle due isole di diventare una cosa sola. Le ultime esplosioni del cratere presente a Vulcanello del 1888 hanno realizzato quella che oggi conosciamo come Valle dei Mostri. Un’area interamente ricoperta di finissima sabbia nera dove d’improvviso appaiono rocce dalle forme fantasmagoriche e grottesche, formatesi in seguito alla continua erosione del mare e dei venti. L’escursione ideale da fare in questa zona è nelle prime ore dell’alba o nelle ultime del tramonto, quando il gioco di luci permette alla fantasia del visitatore di vedere in quelle rocce gli esseri più stravaganti: felini, personaggi mitologici, smorfie… tutte immagini che possono variare al passaggio di una nuvola o sbattendo le palpebre: una volta riaperti gli occhi davanti a noi si presenta un nuovo mostro. Due sono le rocce la cui forma sembra convenzionale per tutti. I turisti in visita alla Valle non possono, infatti, non notare la presenza di un orso sollevato sulle zampe e un leone accovacciato, diventati ormai simbolo del luogo. Raggiungibile attraverso un sentiero asfaltato che costeggia il versante nord-est di Vulcanello, la penisola sembra quasi voler tramandare quel passato, caratterizzato da forti eruzioni vulcaniche, attraverso queste forme che ricordano, nella maggior parte dei casi, bestie feroci. Oltre ad ammirare queste splendide sculture naturali e mettere in gioco la fantasia del viaggiatore, la Valle dei Mostri offre un bellissimo esempio di vegetazione e fauna mediterranea.
Ancora una volta Vulcano si presenta come un’isola molto versatile capace di accontentare chiunque, dagli escursionisti a chi vuole giocare di fantasia.

Di Maria Catanuso



Data notizia: 25/03/2015

Tags

mostri - Vulcanello - escursioni - turismo -



Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa Quattrocchi Pianoconte Lipari
Villa Montegallina Lipari Villa Montegallina Lipari
380.000
Vendesi fabbricati con terreno Acquacalda Lipari Vendesi fabbricati con terreno Acquacalda Lipari
400.000
Vendesi rudere panoramico Quattropani Lipari Vendesi rudere panoramico Quattropani Lipari
45.000
Casa Quattrocchi Pianoconte Lipari Casa Quattrocchi Pianoconte Lipari
320.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Bavette al pesce spada

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz