Ludica in testa alla classifica

Ludica  in testa alla classifica Lipari- Svetta finalmente in testa alla classifica del campionato di seconda divisone girone E la Ludica Lipari, che anche ieri con la grinta e la determinazione che contraddistingue l’intera squadra, si è aggiudicata l’incontro con il Sant’Alessio, battendo gli avversari per 4 a 1. Partita entusiasmante, dai toni alti fin dall’inizio quella al Franchino Monteleone, con i padroni di casa che divertono ma nel contempo si divertono imponendo da subito il loro gioco e nonostante i primi 35 minuti di gioco trascorrano senza alcuna rete , nonostante le tantissime azioni portate avanti e sviluppate. E proprio al 35° a sbloccare il risultato ci pensa Skipper , Alessio Zagami, che con un tiro da metà area riesce ad insaccare la palla e porta in vantaggio gli eoliani. Si arriva a pochi minuti dalla ripresa quando sono gli ospiti che , approfittando di un momento di relax della difesa eoliana, tentano il colpo, e riescono a colpire il palo esterno , anche se per fortuna il numero uno della Ludica era comunque pronto ad intervenire. A quel punto immediato il contrattacco di casa, e Giuseppe Tripi non manca di mettere a segno al 55° il gol del 2 a 0 . Da questo momento in poi in campo si vede praticamente solo la Ludica, che con il secondo gol di Tripi porta gli eoliani a 3 reti . Ma la partita non è ancora finita: dopo l’espulsione che riduce a 10 gli avversari, si registra il quarto gol della Ludica, e questa volta a metterlo a segno , con un magistrale pallonetto, è uno dei pilastri , ex Lipari , Giacomo Sturniolo. A tempo quasi scaduto si registra la decisione dell’arbitro che concede un rigore fantasma al Sant’Alessio, che mette a segno il gol del 4 a 1. Ma la partita non è ancora conclusa, e la ludica riesce ancora ad entusiasmare il pubblico, poco per la verità nonostante gli appelli di dirigenza e calciatori , con due belle azioni , una delle quali con la palla in rete, ma gol annullato per sospetto fuorigioco. Termina così 4 a 1 con la ludica che balza , come detto, in testa alla classifica a quota 31 punti e con la gara da recuperare con il Merì. Ci mette la sua anche quanto accaduto , sempre ieri , tra la capolista Misserio e il Bastione: partita sospesa per eccessive proteste da parte degli ospiti del Bastione per un rigore negato , all’85° e sul risultato di 3 a 2 . tizianamedda@virgilio.it

, a cura di Tiziana Medda

Data notizia: 02/02/2009

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa semindipendente Santa Margherita Lipari
Rudere sul mare con progetto Rudere sul mare con progetto
300.000
Vendesi fabbricato vista mare Acquacalda Lipari Vendesi fabbricato vista mare Acquacalda Lipari
250.000
Vendesi fabbricato San Calogero Lipari Vendesi fabbricato San Calogero Lipari
135.000
Palazzina centro Lipari Palazzina centro Lipari
220.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Sfìnci di Zucca by Ivana Merlino in Taranto

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult