Stato di emergenza Eolie, c'è anche Salina

Stato di emergenza Eolie, c'è anche Salina Lipari- Con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri è stato prorogato per il quinto anno consecutivo e fino al 31 dicembre del 2008, lo stato di emergenza nel territorio delle Isole Eolie. Una condizione oggi, legata di fatto solo marginalmente allo Stromboli, vulcano che fortunatamente non da segnali di pericolo, quanto alle opere avviate e da concludere a seguito dell'eruzione e dell'onda anomala del 2002, ma anche e soprattutto al fronteggiamento degli annuali pericoli provocati dal turismo di massa e alla carenza idrica. Aspetto, quest'ultimo, senza dubbio di prim'ordine se si considerano le somme destinate dai governi Berlusconi prima e Prodi dopo per la progettazione in itinere di tutte le strutture necessarie per dotare Lipari e Vulcano di autonomia idrica, con nuovi sistemi di depurazione delle acque, ed energetica. Nel provvedimento di quest'anno c'è però una sostanziale novità: è stata espressamente inserita l'isola di Salina su precisa richiesta del giovane Sindaco di Santa Marina, Massimo Lo Schiavo. Dopo il nulla di fatto nella penultima riunione del Consiglio dei ministri del 28 dicembre scorso, e in attesa della proroga, ha scritto direttamente al presidente Romano Prodi a nome anche dei colleghi Antonio Podetti di Leni e Salvatore Longhitano di Malfa per rivendicare la presenza in questo territorio di emergenze di un'altra isola con ben tre comuni. Salina, infatti, secondo Lo Schiavo non ha ricevuto negli ultimi anni l'attenzione che merita. La richiesta è stata subito accolta anche grazie alle diverse simpatie che il giovane Sindaco si è conquistato in poco tempo nella squadra di Romano Prodi. Con la proroga dello stato di emergenza permane nelle sue funzioni di commissario delegato per l'emergenza il sindaco di Lipari, Mariano Bruno. E ciò sino all'emanazione di un nuovo specifico decreto della Presidenza del Consiglio che indicherà espressamente il nome della personalità cui affidare compiti e finalità. Negli ambienti di centrosinistra dell'isola corre insistente la voce che , come per l'emergenza Messina, il delicato compito di commissario per Lipari e Salina, sarà quasi certamente affidato al Prefetto Alecci.

, a cura di Peppe Paino

Data notizia: 12/01/2008

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Villa indipendente Pianoconte
Rustico Quattropani isola di Lipari Rustico Quattropani isola di Lipari
490.000
Casa Porto delle Genti Lipari Casa Porto delle Genti Lipari
250.000
Villa San Salvatore Lipari Villa San Salvatore Lipari
2.500.000
Vendesi primo piano Portinente Lipari Vendesi primo piano Portinente Lipari
280.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Pesce spada alla siciliana

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult