Sorveglianza spiagge, Gugliotta chiede notizie

Lettera di Annarita Gugliotta di Vento Eoliano: Al Sindaco del Comune di Lipari Rag. Marco Giorgianni OGGETTO: Richiesta contributo ai sensi della Legge Regionale n. 17 del 1 Settembre 1998 riguardante il servizio di vigilanza e salvataggio per le spiagge libere siciliane. Io sottoscritta Annarita Gugliotta, in qualita’ di consigliere comunale, facendo seguito alle precedenti istanze presentate, osservo quanto segue • Considerata la nota del 25/01/ 2013, inoltrata dallo scrivente alla SVI, con la quale si chiedeva se fosse stata presentata apposita istanza documentata all’Assessorato regionale degli enti locali, cosi come previsto dall’art. 5 della Legge Regionale 1 settembre 1998 n. 17, ai fini dell’erogazione dell’attribuzione del contributo stanziato dall’Assessore regionale per gli enti locali, inerente il servizio di vigilanza e salvataggio per le spiagge libere siciliane, con finalità di prevenzione e tutela della incolumità dei bagnanti durante la stagione estiva, istituito con la Legge Regionale l settembre 1998, n. 17. • Considerato che tale servizio di vigilanza e salvataggio per le spiagge libere dell’arcipelago risulta strumento indispensabile al fine di garantire l’incolumità e la sicurezza dei bagnanti in realtà come le nostre ad alta criticità sismica. • Considerata la nota di risposta, fatta pervenire dalla S.V in data 7/02/2013, con la quale si rappresentava che l’Amministrazione aveva provveduto, attraverso i preposti uffici comunali, entro la data di scadenza ad inoltrare istanza al competente Dipartimento dell’Assessorato Regionale Autonomie Locali ai fini dell’inserimento nel “programma del servizio di vigilanza e salvataggio per le spiaggie libere siciliane, al fine della prevenzione e tutela della incolumità dei baganti per la stagione estiva anno 2013”. • Considerato che , così come previsto dalla Legge Regionale n. 17, l’ Assessorato Regionale Autonomie Locali provvederà ad assegnare entro il 31 marzo di ogni anno le somme pari al 50% degli oneri retribuitivi relativi al personale addetto alla vigilanza ed al salvataggio. Si chiede - Se è pervenuto provvedimento di assegnazione da parte dell’Assessorato competente - Come si intende operare ai fini dell’ espletamento del servizio. Considerato che cosi come stabilito, dall’art. 2 della legge succitata, tale servizio potrà essere realizzato direttamente dal Comune o mediante affidamento ad imprese, società ed associazioni specializzate nel settore. Rammentando che nel caso di gestione diretta, i comuni provvedono all’assunzione dei bagnini tramite richiesta numerica all’ufficio di collocamento creando così un’ ulteriore possibilità di lavoro per i giovani eoliani in possesso del previsto brevetto. Dott.ssa Annarita Gugliotta (Cons. Com. Vento Eoliano)

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 20/06/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casetta su due livelli
Casa semindipendente Santa Margherita Lipari Casa semindipendente Santa Margherita Lipari
310.000
Villa Quattrocchi Lipari Villa Quattrocchi Lipari
420.000
Rudere sul mare con progetto Rudere sul mare con progetto
300.000
Villa sul mare Capistello Lipari Villa sul mare Capistello Lipari
630.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Zuppa di pesce

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz