Le Eolie viste da una tedesca

Le Eolie viste da una tedesca

 

Incontro Stefanie Zettl a Lipari, alla fine di una  giornata di lavoro. Ha accompagnato un gruppo di turisti in barca a Vulcano.  Da cinque anni è una guida di uno dei più importanti tour operator  tedeschi, Wikinger Reisen.  Ha scelto questa professione, sposando la filosofia di questa agenzia che desidera che i viaggiatori conoscano la cultura e la natura attraverso tour in bici e a piedi. Il viaggio come immersione profonda nella vita degli abitanti del luogo, un modo per cogliere appieno le “differenze”. Quando le domando del suo impatto con le Isole Eolie a Stefy si illuminano gli occhi e dice: “Non sapevo che ci fosse un posto come questo nel mondo”.  Lei per lavoro è stata in molti paesi, Norvegia, Cuba, Islanda, Marocco.. Quando i suoi turisti le chiedono il tour che preferisce, risponde: “C’è un piccolo posto nel sud Europa…”. Qui conosce i sentieri, ha fatto tutte le gite e i vulcani sono la sua passione.  Gli Eoliani, sorride, qualche volta la fanno impazzire, ma hanno un cuore caldo e l’hanno accolta e aiutata in tante occasioni. Niente è perfetto, neanche qua. Per questi viaggiatori che camminano per i sentieri la situazione è migliorata negli ultimi anni. Ma, soprattutto tra marzo e aprile, capita che le guide debbano farsi strada con le forbici. Parla del percorso che a Lipari circonda il Monte Guardia, dall’osservatorio alla Chiesa di San Bartolo del Monte oppure a Piano Conte. “E’ un peccato” afferma Stefanie “per un luogo che ha come vocazione turistica lo sviluppo dell’affluenza in bassa stagione”. In questi anni Stefy ha portato sulle Isole Eolie circa cinquecento persone, avendo come base Lipari per la sua comodità e per il giusto mix tra natura, cultura (impressionante la ricchezza di reperti archeologici), il mare e poi la cucina, con i suoi  sapori veri ed il pane “cunzatu”, che lei definisce il fast food eoliano. 
Qui, conclude Stefanie: “Vince la forza della natura, anche quando un aliscafo non parte a causa del vento”.

di Sonia Careddu



Data notizia: 20/05/2015

Tags

Eolie - tedesca - Stefanie Zettl - Lipari -



Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Appartamenti sul mare Acquacalda
Vendesi rudere panoramico Quattropani Lipari Vendesi rudere panoramico Quattropani Lipari
45.000
Appartamento vista mare Acquacalda Lipari Appartamento vista mare Acquacalda Lipari
250.000
Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari
250.000
Appartamenti sul mare Acquacalda Appartamenti sul mare Acquacalda
50.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Agghiotta di pesce spada

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz