"Per le Donne di mare si scelga altro spazio"

"Per le Donne di mare si scelga altro spazio" Lipari- No del parroco di san Giuseppe, don Giuseppe Mirabito, all'intitolazione del segrato della chiesa alle "Donne di mare" di cui si raccontano le gesta nel libro di Macrina Marilena Maffei. In una lettera inviata al sindaco Marco Giorgianni e al presidente del consiglio Adolfo Sabatini ha scritto che "quanto , a mio avviso, impropriamente appellato col titolo di "Piazzale" non dimentichiamo che , di fatto, è il modesto sagrato che immette nel tempio dedicato all'"umile falegname di Nazareth". " E' strano- ha rimarcato don Mirabito- che in quest'anno nel quale il supremo Magistero della Chiesa, nella persona di Papa Francesco, inserisca il nome di San Giuseppe da obbligatoriamente menzionarsi nelle preghiere eucaristiche e dedichi , nei giardini vaticani , al "Custode del Redentore" un monumento atto a ricordare a tutti il suo augusto titolo di "Patrono della Chiesa universale" , qui a Lipari si chieda di togliere il suo nome dai quei pochi metri quadrati posti dinnanzi alla sua casa. " " La prego", ha infine scritto al Sindaco, don Mirabito: " Non tolga a quel luogo il nome di San Giuseppe, tanto caro alla gente di Marina Corta e ai suoi innumerevoli devoti che potrebbero vedere lesa la propria responsabilità".

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 09/07/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Appartamento secondo piano Lipari
Appartamento secondo piano Marina Corta Lipari Appartamento secondo piano Marina Corta Lipari
450.000
Casa Il Baglio Lipari Casa Il Baglio Lipari
450.000
Vendesi villa indipendente Acquacalda Lipari Vendesi villa indipendente Acquacalda Lipari
430.000
Villa Quattrocchi Lipari Villa Quattrocchi Lipari
420.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Pesce spada alla siciliana

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz